La vera storia di Giovanna la pazza raccontata dal regista Vicente Aranda

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:15

Un film da rivedere con piacere in questi giorni in tv (sul canale Cielo sabato 2 febbraio 2020 alle 23.15) è Giovanna la pazza del 2001 diretto da Vincente Aranda ispirato ad alcuni fatti storici realmente accaduti.

Giovanna la pazza, uscito ormai 19 anni fa, è un film storico incentrato sulla figura storica di Giovanna di Castiglia interpretata dall’attrice Pilar Lòpez de Ayala. Il film è tratto dal dramma teatrale La locura de amor di Manuel Tamayo y Baus e adattato per il grande schermo già nel 1948 con il titolo di Giovanna la pazza interpretato da Aurora Bautista. Nonostante la trama sia stata presa dalla storia, alcuni fatti raccontati nella versione cinematografica non sono perfettamente in linea con quanto accaduto nel 1504.

Nell’edizione 2012 dei prestigiosi Premi Goya, il film Giovanna la pazza riuscì a portare a casa ben tre premi quali: migliore attrice protagonista per Pilar Lòpez de Ayala; miglior costumi e miglior trucco e acconciatura.

La sinossi di Giovanna la pazza

Il 22 agosto 1504, Giovanna (Pilar López de Ayala), figlia dei re cattolici Isabella di Castiglia (Susy Sanchez) e Ferdinando d’Aragona (Héctor Colomé) parte con una flotta di navi da Laredo, sulle coste della Cantabria, alla volta delle Fiandre per incontrare il suo promesso sposo Filippo d’Asburgo (Daniele Liotti), figlio dell’Imperatore Massimiliano I d’Austria.
Fin dal loro primo incontro, nasce una folgorante passione che li porterà a convolare a nozze. Tale è la loro attrazione e passione che li assorbirà completamente, facendogli perdere la bussola per quanto riguarda i doveri politi e dinastici dei quali sono soggetti. Vivono una vita incentrata solo sul loro amore e questo ovviamente porterà con se delle conseguenze.

La morte dei fratelli e poi della madre rendono Giovanna l’unica erede al trono spagnolo e regina di Castiglia. Volenterosa di essere una sposa modello e una buona madre, il suo unico desiderio è quello di offrire a suo marito tutto il suo amore. Per questo motivo il comportamento di Giovanna cambia radicalmente diventando ossessiva e gelosa. Ad aggravare la situazione già delicata, l’infedeltà di Filippo, vittima di cospirazioni politiche, che porteranno a scatenare una battaglia politica fra nobiltà castigliana e fiamminga. Ma anche un’altra battaglia avrà luogo, quella tra Giovanna e Filippo.

Leggi anche: Matilda | la bambina con poteri telecinetici torna in un film Sony/Netflix

Leggi anche: L’amica geniale – Storia del nuovo cognome | La recensione della nuova serie

Il cast del film Giovanna la pazza

La storia di Giovanna la pazza è stata interpretata da attori spagnoli ed italiani trattandosi di una co-produzione tra Italia, Spagna e Portogallo e firmata dal regista catalano Vicente Aranda. Il cast del film ha contato su Pilar López de Ayala nel ruolo della protagonista Giovanna di Castiglia; Daniele Liotti come Filippo il Bello; Rosana Pastor nel ruolo di Elvira; Giuliano Gemma come De Veyre, Roberto Álvarez nei panni di Almirante ed infine Manuela Arcuri come Aixa-Beatriz

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui