Il governo ha dichiarato lo stato di emergenza per il Coronavirus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:39

Dopo l’accertamento di due contagi che sono stati ricoverati all’Ospedale Spallanzani di Roma, il governo ha dichiarato lo Stato di Emergenza.

Il governo ha dichiarato lo stato di emergenza per il Coronavirus – meteoweek

All’Hotel Palatino a Roma sono stati accertati i primi due contagi da Coronavirus: di corsa trasportati allo Spallanzani sono stati messi in quarantena. L’ospedale attualmente è chiuso. Il Consiglio dei ministri, convocato alle 10 di questa mattina, ha dichiarato lo stato di emergenza. I contenuti della delibera saranno stilati dalla Protezione civile e dal ministero della Salute.

Leggi anche –> Coronavirus: il direttore dell’hotel di Roma rassicura i clienti

Coronavirus: ecco cosa vuol dire essere in uno stato di emergenza – meteoweek

I due turisti erano arrivati all’aeroporto di Malpensa il 23 gennaio, e avevano fatto alcune tappe intermedie prima di arrivare a Roma, quattro giorni fa. Di due casi sospetti si parla anche Veneto: si tratta di un minore del trevigiano rientrato da un viaggio in Cina e di una donna 50enne con febbre. Intanto sono stati bloccati tutti i voli. Intanto il governo ha dichiarato lo stato di emergenza: “in conseguenza del rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili“.

Leggi anche –> Coronavirus, parla il viceministro: “Indossare la mascherina non serve”

Lo stato di emergenza può avere una durata di 12 mesi, prorogabile di ulteriori 12 mesi – meteoweek

Lo stato di emergenza dovrebbe durare sei mesi anche se può essere prorogato. L’aereo che dovrà rimpatriare i cittadini italiani bloccati dall’epidemia di coronavirus a Wuhan è atteso invece per domenica mattina 2 febbraio.