Bugie sul Coronavirus , coinvolto anche il figlio di Fabio Testi | Grande Fratello Vip

Il tema internazione dell’allarme Coronavirus coinvolge anche il figlio di Fabio Testi, isolato nella casa del Grande Fratello Vip. Nei scorsi giorni sono circolate varie fake news e bugie sul Coronavirus smentite dall’agente di Fabio Testi.

Fabio Testi al Gf Vip -meteoweek

Il giovane Testi junior, insieme ad alcuni soci, si trova a Shangai per lavoro. L’allarme Coronavirus, che sta spaventando il mondo, ha coinvolto anche il figlio di Fabio Testi con fake news e bugie. Il giovane sta bene e non ha intenzione di tornare in Italia, secondo quanto accertato dalla produzione del Grande Fratello Vip.

Bugie sul Coronavirus al Grande Fratello Vip

In preda all’allarmismo sono circolate fake news e bugie sul Coronavirus che hanno coinvolto anche il concorrente del Grande Fratello Vip, Fabio Testi. In realtà il diretto interessato è stato il figlio, Testi junior, che da qualche anno vive a Shanghai dove, insieme ad alcuni soci, ha aperto dei locali di ristorazione.

Fabio Testi e il figlio – meteoweek

Il panico da Coronavirus, aveva fatto girare voci anche sul giovane Testi che, secondo i rumors, era bloccato in Cina e non poteva tornare mentre suo padre, Fabio Testi, continuava il suo gioco nel reality di canale all’oscuro di tutto.

La smentita è arriva dall’agente della famiglia Testi che parla di bugie sul Coronavirus e fa sapere come il giovane Testi oltre ad essere in perfetta salute, non ha la minima intenzione di tornare in Italia.

Leggi anche Fabio Testi al GF Vip: avete mai visto la compagna? 47 anni più giovane [FOTO]

Leggi anche Coronavirus, è partito il ponte aereo con la Cina

Il figlio di Fabio Testi a Shanghai

Nuovi concorrenti Grande Fratello Vip

Vive da anni a Shanghai per motivi di lavoro, il figlio di Fabio Testi che, in questo momento è un concorrente della Casa dei Vip. L’agente dell’attore ha dichiarato: “Fabio junior vive a Shanghai da anni ed è sereno, non ha provato a rientrare in Italia e non è rimasto bloccato diversamente da quanto ho letto in giro. Non ci pensa proprio a rientrare. La produzione del Grande Fratello Vip si è messa in contatto con  noi proprio per sincerarsi che non stesse accadendo nulla di pericoloso. Tutto falso, lui è sereno””.

Per questo motivo, la produzione del Grande Fratello Vip, sinceratasi sulle condizioni di salute del giovane figlio dell’attore, ha deciso di non allarmare inutilmente Fabio Testi comunicando quello che è accaduto all’esterno.