Eros Ramazzotti ricorda la sua prima volta | La stessa emozione ogni volta

Eros Ramazzotti ricorda la sua prima volta sui social, spiegando ai fan che per lui, ancora oggi, l’emozione rimane sempre la stessa. Ecco di cosa si tratta.

Eros Ramazzotti ricorda la sua priva volta – meteoweek

Sono ore davvero frenetiche per gli appassionati di Sanremo che non vedono l’ora di poter ascoltare i primi brani che partecipano alla competizione. L’evento però per molti altri rappresenta anche una lunga passeggiata nel viale dei ricordi per chi ha già preso parte al Festival negli anni passati.

Quanto detto vale anche per Eros Ramazzotti che ricorda la sua prima volta, ma sul palco dell’Ariston. Per il cantante, ancora oggi, la manifestazione suscita in lui le stesse emozioni di un tempo.

Eros Ramazzotti – meteoweek

Eros Ramazzotti ricorda la sua priva volta

Nel corso di queste ore sono state davvero tantissimi i messaggi pubblicati in attesa di Sanremo 2020 da parte di coloro che hanno vissuto delle emozioni davvero importantissime sul palco dell’Ariston. Non a caso ecco che anche Eros Ramazzotti ha voluto condividere il ricordo della prima volta sul palco dell’Ariston come concorrente, una sfida che poi per lui si è rivelata una vera e propria svolta nella vita professionale.

Nel messaggio in questione, non a caso, è possibile leggere anche la seguente didascalia: “Il 3 febbraio 1984 sul palco del teatro Ariston a Sanremo ?? cantavo per la prima volta Terra Promessa ,36 anni dopo,sul palco del Movistar Arena di Bogotà in Colombia?? provo ancora la stessa emozione! Grazie a voi“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

3 febbraio 1984 sul palco del teatro Ariston a Sanremo ?? cantavo per la prima volta Terra Promessa ,36 anni dopo,sul palco del Movistar Arena di Bogotà in Colombia?? provo ancora la stessa emozione! Grazie a voi ❤??? Eros . 3 de Febrero 1984, en Sanremo ?? cantaba por primera vez “Tierra Prometida”, 36 años después en el escenario del Movistar Arena en Bogotá en Colombia?? . Todavía siento la misma emoción! Gracias a todos ustedes ❤??? Eros . February 3rd, 1984 in the stage of Sanremo ?? I was singing for the first time “Terra Promessa”, 36 years later in the stage of Movistar Arena of bogotà in Colombia ?? I feel the same emotions! Thanks to you ❤??? Eros . #ErosRamazzotti #Sanremo #TerraPromessa #TierraPrometida #VitaCeNèWorldTour #VitaCeNè #sanremo

Un post condiviso da Eros Ramazzotti (@ramazzotti_eros) in data:

Leggi anche -> Paura per Eros Ramazzotti | Seguito da un uomo in aeroporto | Video

Leggi anche -> Eros Ramazzotti riparte da zero | La vita dopo Marica Pellegrinelli

Erors Ramazzotti lontano dall’Italia

Il palco dell’Ariston è sempre stato davvero importante per Eros Ramazzotti, dato che questo ha condiviso anche i suo grandi amori o come ad esempio la riconciliazione con Michelle Hunziker che ha dedicato alla figlia a e lui la canzone ‘Adesso tu’ all’apertura di Sanremo 2006.

Negli anni, Eros Ramazzotti è tornato sul palco dell’Ariston presentando al mondo anche Marica Pellegrinelli e i suoi nuovi lavori discografici, un legame indissolubile con la manifestazione che gli ha cambiato la vita aprendogli le porte della musica che gli ha poi permesso di girare il mondo.

Eros Ramazzotti Sanremo – meteoweek

Non a caso, anche un suo follower ha commentato il post sopra citato scrivendo: “Perché sei rimasto UNO DI NOI!! Ogni canzone tua per me è sempre un’emozione nuova“.