Macaulay Culkin continua a difendere Michael Jackson

L’attore Macaulay Culkin in un’intervista ha parlato nuovamente del suo rapporto con Michael Jackson, difendendolo da ogni accusa infamante sul suo conto.

Il rapporto tra Macaulay Culkin e il celebre artista Michael Jackson ancora oggi viene considerato come uno degli esempi più belli del concetto di amicizia. Nonostante il cantante sia scomparso ormai da più di dieci anni, Culkin continua a difenderlo a spada tratta dai continui attacchi da parte delle presunte vittime delle sue violenze. Averlo conosciuto durante il suo periodo più difficile emotivamente ed economicamente, dimostra che il valore dell’amicizia in alcune persone è ancora vivo e ben presente.

L’amicizia indissolubile tra Macaulay Culkin e Michael Jackson

L’ex bambino prodigio Macaulay Culkin incontrò per la prima volta il grandissimo Michael Jackson sul set del brano Black and White. Da quel momento, i due artisti iniziarono un profondo rapporto di amicizia. Culkin secondo testimoni e persone vicine a Jackson restò sempre al suo fianco anche nel periodo più buio del cantante. Le accuse di pedofilia ed abusi sessuali ai danni di ragazzini furono sempre smentite dall’attore, il quale era solito frequentare il luogo di queste ipotetiche violenze: la meravigliosa villa Neverland.

Leggi anche:Macaulay Culkin | una vita piena di tormenti dopo Mamma ho perso l’aereo

Leggi anche: Stasera tv | Mamma, ho riperso l’aereo: mi sono smarrito a New York | La trama

Le dichiarazioni di Macaulay Culkin

L’attore di Mamma ho perso l’aereo, di recente ha rilasciato un’intervista a Esquire nella quale ha parlato apertamente del rapporto di amicizia che ha intrattenuto per anni con Michael Jackson. Ovviamente non potevano mancare domande che riguardassero l’argomento abusi sessuali sui minori da parte del cantante di Thriller ai danni di un ragazzino di 13 anni nel 2005.

Culkin ha dichiarato: “Inizierò con la verità – non mi ha mai fatto nulla. Non l’ho mai visto fare nulla. E soprattutto in questo momento critico, non avrei motivo di mentire. Ormai lui non c’è più. Se avessi qualcosa da dire, lo farei tranquillamente. Ma no, non ho mai visto niente perché non ha mai fatto niente.”

Macaulay Culkin ha poi continuato ammettendo di aver vissuto un periodo molto difficile della sua vita, trovando rifugio nelle droghe: “Ho giocato un po’ con il fuoco. Allo stesso tempo non sono mai stato in riabilitazione o qualcosa del genere. Non sarei la persona che sono oggi se non avessi avuto droghe nella mia vita in un momento o nell’altro.”