Home Cinema Chris Pine | Cosa ci fa Steve Trevor in Wonder Woman 1984?

Chris Pine | Cosa ci fa Steve Trevor in Wonder Woman 1984?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:36
CONDIVIDI

Una grande domanda che tormenta il pubblico è come fa Steve Trevor a tornare in Wonder Woman 1984 dopo essere morto nel film precedente?

Chris Pine è stato avvistato nel trailer del nuovo film Dc Comics, Wonder Woman 1984 e molti si sono interrogati sul suo ruolo in questa nuova avventura dell’eroina interpretata da Gal Gadot.

Steve Trevor, infatti, è morto nel primo film che è ambientato nella prima guerra mondiale. Quindi anche se non fosse stato ucciso, molto probabilmente sarebbe comunque morto o almeno molto vecchio nel 1984. È solo un essere umano, a differenza di Diana. Ma nel trailer appare come lo abbiamo sempre visto, bello e giovane.

Wonder Woman 1984 | Qual è il mistero di Steve Trevor?

Chris Pine ha spiegato di più su come il ruolo di Steve Trevor nella storia di Diana Prince è cambiato dal primo film di Wonder Woman in poi: “Nel primo film ho interpretato il soldato stanco del mondo che ha visto tutta la depravazione che l’umanità è in grado di mostrare. E in questo, arrivo ad essere molto più generoso e felice. Il mio ruolo è proprio come un’amica, un’amante, una fidanzata-guardia del corpo che sta facendo del suo meglio per aiutare Diana nella sua missione. Sono come Watson per Sherlock Holmes”.

Ecco cosa ha detto la regista del film Patty Jenkins su Chris Pine: “Non è affatto un maschio beta. È un super alfa che può assolutamente indossare il suo disagio. Dal primo giorno ho sempre detto che dovrebbe essere quasi come se Wonder Woman incontrasse Indiana Jones. Chris ha naturalmente quelle qualità. Puoi dirlo incontrandolo che è caldo, freddo e apprezza davvero le donne”.

Leggi anche: I Simpson | Matt Selman parla della puntata Marvel

Leggi anche: Wonder Woman 1984 | L’eroina “fa invasione” in una pubblicità USA

Wonder Woman 1984 | La chimica tra Chris Pine e Gal Gadot

Fa parte del motivo per cui Patty Jenkins continua a coinvolgere Chris Pine in tanti suoi progetti. La star di Wonder Woman Gal Gadot ha detto a EW che non ci sono stati test chimici con Pine, sono stati solo fortunati per la connessione che ha alimentato così tanto il primo film di Wonder Woman: “…dove altri uomini potrebbero essere intimiditi dal fatto che non sono, come sapete, l’eroe eroe che gli uomini di solito sono, con Chris il mio personaggio si diverte, e lo sfida in un modo così divertente. Ricordo ancora di aver apprezzato l’umorismo arido della risposta “Beh, che bello” perfettamente cronometrata del primo film di Wonder Woman – dopo che Diana ha detto che non aveva un padre e sua madre l’aveva scolpita dall’argilla e è stata animata da Zeus”. 

Chris Pine parla di Wonder Woman

Per Chris Pine la storia d’amore di Diana e Steve non è inserita nel film per contrassegnare una casella, è parte integrante del personaggio caldo e amorevole della stessa Wonder Woman: “Penso che a volte i film di supereroi possano sentire di dover inserire in una storia d’amore solo per spuntare quella casella. Considerando che in questo, è parte integrante della colonna vertebrale del personaggio principale. E questa è Wonder Woman: guida con amore, compassione e protezione, e queste qualità penso siano alimentate da un buon rapporto forte”.

Il primo trailer di Wonder Woman 1984 è uscito all’inizio di dicembre 2019 e si è aperto con Diana che parla dell’amore alla sua nuova amica Barbara Ann Minerva (che diventa la sexy Cheetah). L’uscita di Wonder Woman 1984 è prevista per il 5 giugno 2020.