Home Spettacolo C’è Posta per te, Maria de Filippi si infuria con Giovanni e...

C’è Posta per te, Maria de Filippi si infuria con Giovanni e Luisana: la storia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:50
CONDIVIDI

C’è Posta per Te è uno dei programmi che più smuove le emozioni del pubblico perché racconta i fatti delle famiglie italiane. A volte però i telespettatori si lasciano così coinvolgere dalle storie, da sentire l’esigenza di dire la propria sui social, con conseguenze, per i protagonisti un pò fastidiose..

La storia dei protagonisti che ha fatto infuriare Maria De Filippi

E’ il caso della storia di Giovanni e Luisana, andata in onda sabato 15 febbraio. I due, giovani ventenni, stanno insieme da ben 5 anni, precisamente da quando avevano l’età di 17 anni.

La loro storia d’amore però, porta ad una rottura nel rapporto con la mamma di lui, Flora. Il ragazzo infatti, prima di conoscere la sua dolce metà lavorava in un mercato, ma quando incontra Luisana decide di cambiare lavoro per fare il parcheggiatore abusivo, un mestiere che non viene visto di buon occhio da FLora. La donna tenta i tutti i modi di riportare il figlio sui suoi passi.

La mamma di Giovanni a questo punto, cerca di contrastare senza nascondersi, le scelte amorose del figlio, fino a quando non si vede costretta ad allontanarlo di casa. Il ragazzo di conseguenza non percepisce il messaggio, anche perché viene accolto a braccia aperte dalla famiglia di Luisana.

LEGGI ANCHE——>Maria De Filippi nella bufera | Accusata a C’è Posta Per Te

Il confronto in TV

Ovviamente le discussioni in televisione sono ripetitive e piuttosto accese. Flora non smette di chiedere scusa perché ha capito di aver perso l’affetto del figlio ma i ragazzi da parte loro sono irremovibili, non vogliono perdonare Flora anzi, Luisana interviene con una parola dura definendo sua suocera “un mostro”.

Parole che Giovanni non esita ad vallare facendo indignare la stessa Maria de Filippi che dice alla ragazza: “Un giorno sarai madre anche tu e spero che avrai un figlio maschio e che la fidanzata si comporti come te”.

Le parole della De Filippi hanno avuto l’effetto di un eco, che ha travolto sia il pubblico in studio che a casa, scatenando l’ira contro la coppia. Le persone a casa da parte loro, si sono catapultate sui social, inondando di messaggi e di insulti i protagonisti, i quali si sono visti costretti a cancellare gli account FacebooK.

Chiudere o aprire la busta?

Non è la prima volta che una storia di C’è Posta per Te arrivi così tanto al pubblico, da metterlo in condizione di sentirsi di intervenire. Le storie del programma sono cosi travolgenti, così intime della vita delle persone, che può capitare che la scelta dei protagonisti, non corrisponda per niente a quella di chi sta a guardare.