Le Ragazze di Wall Street | Jennifer Lopez snobbata dagli Oscar

La protagonista de Le Ragazze di Wall Street, Jennifer Lopez, si è detta triste per essere stata snobbata agli Academy Awards di quest’anno

Le Ragazze di Wall Street - meteoweek.com

Jennifer Lopez si è presentata nei panni di una spogliarellista (e spregevole truffatrice) nel film il cui titolo originale è Hustlers. Probabilmente, durante le settimane successive all’annuncio dei candidati per gli Oscar, J.Lo ha avuto troppo da fare per commentare l’accaduto. Che, nello specifico, è l’essere triste per non essere stata contemplata tra i candidati agli Academy 2020.

Le Ragazze di Wall Street | La frustrazione di J.Lo

Però adesso l’attrice e cantante ha deciso di rilasciare ad Oprah Winfrey un’intervista nella quale spiega la sua frustrazione. “Mi sono sentita un po’ triste. Insomma, sono stati scritti così tanti articoli, ho avuto così tante buone recensioni… Più che mai nella mia carriera. E ci sono stati un sacco di “verrà nominata per un Oscar, sicuramente.” “Se non lo capiscono sono pazzi.” E naturalmente io ho iniziato a pensare che “Oh mio Dio, potrebbe succedere veramente?” E poi non è stato così e mi sono sentita ferita.”

Le Ragazze di Wall Street | La delusione dell’attrice e cantante

La Lopez ha aggiunto che ha anche provato un profondo senso di frustrazione per aver deluso le persone della sua cerchia ristretta, che l’hanno sempre sostenuta. Loro sono state il suo sistema di supporto sin dall’inizio della sua ascesa a superstar.

Le Ragazze di Wall Street-meteoweek.com

Leggi anche: Joaquin Phoenix | 5 cose che (forse) non sapete sull’attore premio Oscar

“La maggior parte della mia squadra è stata con me per 20, 25 anni”, ha spiegato J.Lo, “e penso che riponessero molte speranze in questo film e lo volessero vedere considerato anche loro. Quindi mi sono sentita come se avessi deluso un po’ anche tutti loro.”

La trama

Dopo il successo di Ricomincio da me, Jennifer Lopez torna sul grande schermo affiancata da un cast d’eccezione tutto al femminile. Cardi B, Constance Wu, Lizzo e Lili Reinhart sono un gruppo di spregiudicate spogliarelliste di New York che, guidate da Jennifer Lopez, uniscono le forze per attuare un piano criminale in grande stile: derubare i loro clienti, per la maggior parte ricchi broker di Wall Street.Il film, basato su un’incredibile storia vera raccontata sul New York Magazine e diventata subito virale, è un avvincente mix di umorismo, spettacolo e crime.