Home Cronaca Incendio in casa Aler, due morti a Cernusco sul Naviglio

Incendio in casa Aler, due morti a Cernusco sul Naviglio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:49
CONDIVIDI

Incendio in casa Aler, muoiono due persone a Cernusco sul Naviglio (Milano). Sette feriti e 24 evacuati

Vigili del Fuoco
Vigili del Fuoco (GettyImages)

È divampato un incendio questa mattina (giovedì 27 febbraio) a Cernusco sul Naviglio (Milano). Verso le ore 8:35 le prime fiamme hanno invaso la palazzina e più precisamente al terzo piano di un edificio Aler di 8 piani (Via Don Sturzo, 11). I vigili del fuoco, allertati, sono riusciti a spegnere l’incendio ma hanno trovato i cadaveri di due persone. Si tratta di una madre e di sua figlia, che avevano rispettivamente 80 e 52 anni. La prima donna era disabile e i vigili l’hanno trovata in casa carbonizzata. La figlia invece è stata rinvenuta sul pianerottolo dello stabile con parecchie ustioni.

Leggi anche->Busto Arsizio: Picchiava e umiliava la madre malata, arrestato

Incendio a Cernusco sul Naviglio: le cause

Le cause del rogo sono ancora da accertare. Quel che è certo è che le fiamme hanno avuto origine proprio dall’appartamento delle due donne decedute. Secondo le prime indagini dei carabinieri, la figlia della signora 80enne aveva problemi psichici ed era sotto cura in un centro dedicato. Tra le ipotesi dei militari c’è anche la possibilità che sia stata la donna ad appiccare il rogo. Ipotesi, naturalmente, tutta da verificare.

Vigili del Fuoco
Vigili del Fuoco (GettyImages)

Nel frattempo, 24 persone sono state evacuate dall’edificio e 7 persone sono ricoverate all’ospedale. Di queste, 4 sono all’ospedale di Cernusco e 3 a quello di Melzo. 14 persone, tra cui un disabile, non hanno accettato il trasporto. La Procura ha aperto un fascicolo per ipotesi di reato di incendio colposo.

Leggi anche->Coronavirus, accertato il primo caso di recidiva in Giappone