Schiacciato da una lastra di marmo a Carrara, grave il 26enne

Nuovo incidente sul lavoro, questa volta in una segheria di Carrara (Massa Carrara): un operaio, un ragazzo di 26 anni, è rimasto gravemente ferito dopo che una grossa massa lastra di marmo gli è finita addosso.

incidente marmo carrara

Un incidente che avrebbe potuto avere dei risvolti ancora più tragici, quello avvenuto questa mattina di giovedì 27 febbraio, intorno alle ore 7:30, in un’azienda di marmo. Un grave infortunio sul lavoro che vede protagonista un giovane operaio di 26 anni (ma di cui non sono state ancora rese note le generalità) stato colpito al bacino da alcune lastre di marmo.

L’operaio è stato travolto mentre stava effettuando dei lavori presso il piazzale della ditta Franchi Umberto Marmi, di via del Bravo. Secondo quanto riportato dalle fonti locali, sembrerebbe che una lastra di marmo si sia accidentalmente sganciata da una gru mentre veniva caricata e spostata durante alcune manovre, andando purtroppo a colpire il 26enne che si trovava nelle immediate vicinanze.

Leggi anche: In Liguria gli animali potranno essere sepolti con il loro padrone
Guarda qui: Busto Arsizio: Picchiava e umiliava la madre malata, arrestato

Operaio schiacciato a Carrara: gravi le fratture, ma non è in pericolo di vita

L’intervento dei soccorsi e del 118 è stato repentino. Il personale è giunto sul luogo dell’incidente con un ambulanza della Misericordia di Massa, ma è stato necessario l’intervento dell’elisoccorso per poter trasportare il giovane in ospedale. Il Pegaso è quindi atterrato nella zona di Turigliano, poco distante dal ragazzo, che è stato infine portato (in stato di coscienza per tutto il tragitto) in elicottero presso la struttura di Cisanello.

L’operaio è stato ricoverato d’urgenza in codice rosso, ma nonostante lo schiacciamento e le fratture riportate non sarebbe in pericolo di vita. Sono in corso i rilievi della Medicina del Lavoro della Asl, così da poter ricostruire l’esatta dinamica della vicenda.

ambulanza 118

Altro incidente sul lavoro: morto un 16enne a Campo Tures

Sempre durante il corso di questa mattinata, si è verificato un altro gravissimo incidente sul lavoro, questa volta in località di Campo Tures. Un ragazzo di appena 16 anni ha perso tragicamente la vita dopo essere stato colpito alla testa da un tronco.

Il giovane era impegnato a tagliare gli alberi della zona insieme a suo padre, quando all’improvviso uno di questi l’ha travolto colpendolo fatalmente. Il ragazzo non è morto sul colpo, ma ai soccorsi sono apparse subito gravissime le sue condizioni. Una volta giunto sul posto, infatti, il personale medico ha immediatamente intubato il 16enne, così da poterlo trasportare con urgenza all’ospedale di Brunico.

Per il ragazzo, però, non c’è stato nulla da fare: il decesso è stato registrato questo pomeriggio. L’incidente, secondo quanto riportano le fonti, si sarebbe verificato intorno alle ore 9:40 di questa mattina. Sul posto sono tempestivamente sopraggiunti Croce Bianca, Croce Rossa, il soccorso alpino e i carabinieri.