Coronavirus, Eleonora Daniele sbotta in diretta | La rabbia della conduttrice

Garbata, educata, preparata e molto professionale, ma anche dotata di un carattere forte e determinato e, a tratti, anche fumantino. Eleonora Daniele, da tempo al timone di Storie Italiane, non è certamente una donna che ama nascondersi e non dire la propria opinione, anche in maniera dura, senza però mai peccare di presunzione o di maleducazione. Certo, prima di sbottare ce ne vuole, ma ultimamente la diatriba tra la bellissima Monica Loffredo e una dottoressa l’ha letteralmente fatta andare fuori dei gangheri! Ma vediamo di andare meglio nel dettaglio e di spiegare bene i fatti.

 

Al centro della diatriba lo scottante tema del Coronavirus

Si parlava, come purtroppo negli ultimi giorni accade in tutte le trasmissioni di vario genere, non solo ai TG nelle loro varie edizioni, dello scottante tema del Coronavirus, che, nonostante le dichiarazioni degli esperti nelle precedenti settimane, volte a tranquillizzare i genitori di bambini piccoli sul fatto che tale categoria non fosse esposta a tale epidemia, quando invece, dati alla mano, si è dimostrato tutto il contrario: i bambini infetti e messi in quarantena sono tristemente aumentati, pertanto le mamme e i papà di tutta Italia, non solo al Nord, Lombardia e Veneto in primis, sono molto preoccupati e, in certi casi, come si legge sulle pagine dei Social, non sanno proprio dove “sbattere le testa”! Monica Loffredo, ospite del programma della Daniele, da mamma accorta di due bambini e donna sensibile, voleva saperne di più al riguardo e, pertanto, ha incalzato con varie domande la dottoressa presente che stava parlando dell’argomento.

Ma i modi poco garbati di quest’ultima non sono piaciuti alla giornalista e conduttrice televisiva romana, che ha iniziato ad attaccarla, aggiungendo che se si era permessa di farla domande più specifiche non era per mera curiosità, ma perché realmente preoccupata per la situazione, in particolare per il fatto che ora anche svariati bambini sono stati colpiti dal Coronavirus. Inoltre, essendo lei stessa genitore, teme anche lei per le sue amate creature. La Loffredo ha puntato sopratutto sul fatto che inizialmente si era appunto detto che il virus non avrebbe potuto contagiare i più piccoli, mentre ora si legge sui giornali di bambini contagiati. Che cosa è successo dunque per ribaltare la situazione? Si era forse presa sottogamba o non si erano valutati alcuni aspetti?

Per la Daniele sono importanti le persone più che i fatti

Ne è scaturito un vivace e, se volgiamo dire fuori luogo, conflitto verbale tra le due, tra risposte sempre più acide, toni sempre più incalzanti e dialoghi interrotti. Una situazione che non solo ha infastidito i telespettatori ma anche la conduttrice di Storie Italiane che, a un certo punto, si è alzata sbottando: “Al di là dei fatti ci sono le persone, e delle persone non ce ne dobbiamo dimenticare! Non dobbiamo dimenticarci delle persone e delle loro storie! Io ho in collegamento una signora che è mamma di due bambini ed è rinchiusa in casa in quarantena insieme a loro! Io non mi dimentico delle persone! Sono reduce da tre giorni trascorsi in ospedale!”.

Chiaramente la sua replica non è rimasta inascoltata, sopratutto quando ha aggiunto poco dopo, rincarando decisamente la dose, che era venuta in trasmissione per mantenere fede agli impegni professionali presi, ma che se ne sarebbe andata di lì a poco per ritornare in ospedale. Ha anche accennato al fatto che le persone a casa la vedono coma una grande maleducata, facendo intendere un tono a dir poco contrariato e, a tratti, piccato. Quelle persone che, con molta probabilità, l’hanno attaccata aspramente sui Social, in particolare sul suo profilo Instagram, per la presenza di uno scatto che vede la donna, attualmente incinta, con indosso una mascherina, che però non è omologata. I suoi fan si sono pertanto sentiti presi in giro, della serie: “Fai informazione e poi fai questi errori?”

LEGGI ANCHE: Eleonora Daniele mamma a 44 anni per la prima volta: la gioia della conduttrice

Photo by Theo Wargo/Getty Images

Uno scatto sui Social che fa discutere

Forse l’immagine voleva essere vista solo come dimostrativa, ma certamente il fatto di non aver indossato una mascherina omologata, essendo lei una giornalista, quindi un’esperta di Comunicazione, doveva starci più attenta: difatti in tale maniera, seppur involontaria, ha lanciato l’errato messaggio che vadano bene tutte le mascherine, anche quelle non omologate, per proteggersi dal virus. Un messaggio che ha certamente irritato i più. E ora che cosa farà la Daniele? Forse una nuova fotografia con indossa la mascherina giusta?