Francesca Cipriani contro Valeria Marini: volano accuse

Francesca Cipriani, ospite di Pomeriggio Cinque, ha attaccato Valeria Marini in merito alla lite avvenuta al Grande Fratello Vip tra Antonella Elia e l’ex compagna di Vittorio Cecchi Gori.

Ospite di Pomeriggio Cinque, Francesca Cipriani ha tirato fuori gli artigli nei confronti di una sua vecchia ruggine, Valeria Marini. Galeotta fu la vecchia fiamma che la Cipriani sottrasse proprio alla Marini? stando ai ben informati sembrerebbe di si. L’esplosiva showgirl ha infatti frequentato Giovanni Cottone, ex marito della Marini. Durante l’intervista dalla D’Urso la Cipriani ha analizzato il cattivo comportamento delle due donne protagonista di un’accesa lite, Antonella Elia e appunto, Valeria Marini. La Cipriani senza mezze misure ha così dichiarato: “Antonella avrà sbagliato ad alzare le mani, ma Valeria non è un’amica delle donne”. Ma l’accusa non si limita esclusivamente agli episodi accaduti all’interno della casa visto che, senza freni, aggiunge: “Un mese fa eravamo ad un evento Napoli e lei non è scesa dalla macchina fino a che io non sono andata via e non ha voluto fare le foto con me. Lo ripeteva a tutti, che non voleva farsi vedere con me”.

Valeria Marini

LEGGI ANCHE –> Antonella Elia è una persona cattiva | Scontro acceso con Valeria Marini al Gf Vip

Scontro tra “bionde esplosive”

Francesca Cipriani è entrata a gamba tesa sull’argomento e le sue accuse nei confronti della collega sono pesanti. “Quando ci siamo incrociate, ci siamo passate a pochi centimetri di distanza, lei non mi ha salutata. I fotografi hanno fatto di tutto affinché ci facessimo una foto insieme e lei mi ha scacciata dicendo che non si sarebbe mai avvicinata a me”. Per Francesca Cipriani l’occasione è stata quindi ghiotta per raccontare i fatti e per screditare la collega showgirl. In un passaggio dell’intervista la Cipriani rincara la dose gestendo il tutto con grande umanità e apparente senso di responsabilità aggiungendo: “A me dispiace tanto, perché a L’Isola dei Famosi ci eravamo riappacificate, lei diceva che era mia amica e amica di tutte le donne. Io credevo a questa pace. In realtà mi sbagliavo di grosso, lei è si è dimostrata per quello che è e oggi non mi importa nulla”. Ora attendiamo tutti un secondo round, ad armi pari però. Un confronto diretto in studio tra la Marini e la Cipriani.