Legends of Tomorrow | lo strano cross-over con la serie tv Supernatural

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:13

L’episodio del 24 di Legends of Tomorrow, dal titolo “Zari not Zari”, ha sorpreso tutti per un curioso mini-crossover tra la serie supereroistica e quella, altrettanto celebre, di Supernatural. Lo showrunner dello show Dc Comics ha raccontato come è nata l’idea.

Tutti gli spettatori dell’episodio 24 di Legends of Tomorrow, dal titolo “Zari not Zari”, sono rimasti sorpresi nel vedere la strana interazione tra i personaggi della serie e la crew della serie Supernatural in un mini cross-over.

Legends of Tomorrow incontra Supernatural

“Fin dall’inizio sapevamo di volere un episodio ambientato nella Vancouver di oggi, perché dopo il crossover era tutto ciò che potevamo permetterci”, ha affermato Phil Klemmer, showrunner della serie ad Entertainment Weekly. “Scherzo. Più o meno. Non troppo”. Il creatore dello show ha poi continuato: “Ad ogni modo, volevamo realizzare un episodio un po’ inquietante, in stile Predator e all’ultimo abbiamo deciso di far interagire le Leggende con la crew di Supernatural. Questa è stata la scelta ispirata del nostro produttore e regista Kevin Mock, credo. Ma nel nostro mondo Supernatural è una serie TV, non qualcosa di reale. Scusate, fan di Supernatural!”.

Un clima di amicizia

Il crossover con Supernatural, quindi, è nato in un clima di amicizia: “I produttori di Supernatural sono stati incredibilmente gentili ed entusiasti al riguardo. Ci hanno anche lasciato prendere in prestito la loro colonna sonora. Ma Sam e Dean non hanno sfortunatamente potuto prendervi parte. O meglio, erano impegnati a girare il loro di show”.

Leggi anche -> Supernatural | Un nuovo promo anticipa gli ultimi episodi

Il problema Coronavirus

Supernatural è al momento in pausa a causa dell’emergenza Coronavirus, così come gli show dell’Arrowverse. Ma se la serie dei Winchester non ha potuto ultimare le riprese dei suoi ultimi episodi, Legends of Tomorrow è riuscita a portare a termine la produzione della quinta stagione prima dello stop di tutte le attività.