Coronavirus. Il Papa è negativo al tampone ma il Vaticano non lo dice

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:52

Nessun commento da parte della Santa Sede alla notizia pubblicata oggi dal Messaggero, secondo cui Papa Francesco “si sarebbe sottoposto per precauzione al tampone risultando negativo”.

Come sta Papa Francesco? Se dovessimo aspettare una risposta dal Vaticano, dovremmo restare col fiato sospeso. Ma il Messaggero oggi parla di Bergoglio, e le notizie sono rassicuranti. “Papa Francesco colpito dal raffreddore si sarebbe sottoposto per precauzione al tampone, risultato ovviamente negativo. È solo una lieve indisposizionè” – scrive il quotidiano romano. Il Vaticano è desolatamente vuoto e orfano delle folle compatte di turisti. Mercoledì sera Papa Francesco ha fatto ritorno a Santa Marta dopo un’intera giornata trascorsa in piazza San Pietro e alla processione dell’Aventino, poi ha cominciato ad accusare i classici sintomi del raffreddamento: tosse, qualche linea di febbre, mal di gola, brividi. I suoi medici sono immediatamente intervenuti per i controlli del caso. Naturalmente gli è stato fatto anche il tampone per vedere se fosse coronavirus ma l’esito è stato fortunatamente negativo, così il Papa ha continuato la sua attività semplicemente alleggerendola.

Leggi anche -> Coronavirus, il video dei francesi contro l’Italia. Meloni: “Disgustoso”