La nostra immagine? Molto diversa da quella in foto! Lo dice la scienza!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:15

Il nostro cervello rielabora i ricordi del nostro volto, ingannandoci. L’idea che abbiamo del nostro aspetto, infatti non coincide con quella che abbiamo in realtà. Questo è uno dei motivi per i quali quando veniamo fotografati all’improvviso, il risultato non ci piace e a volte stentiamo persino a riconoscerci!

LEGGI ANCHE—>Chi ama tradisce? Si, lo conferma la scienza! 5 motivi per cui si tradisce

LEGGI ANCHE—>L’amicizia? Fa bene alla salute ed allunga la vita, lo conferma la scienza!

Come siamo in realtà? Il nostro cervello non è sincero!

Se vi è capitato di esser stati  ritratti in una foto scattata da altri e non piacervi, beh rassegnatevi, quello è il vostro vero aspetto. Alcuni ricercatori dell’università del New South Wales, in Australia hanno confermato che non solo non sappiamo individuare il nostro aspetto in modo preciso, ma che addirittura gli estranei riescono meglio. Gli studiosi hanno sottoposto al test circa 130 studenti chiedendo loro di scaricare dai social delle foto che più si avvicinassero al loro aspetto reale.  I ragazzi hanno poi girato un breve video dal quale sono state estratte due foto.

Sia le foto presenti sui social che quelle estrapolate dal video sono state poi date a 15 ragazzi completamente estranei che hanno dovuto metterle in ordine di somiglianza. Il risultato del test ha dimostrato  gli sconosciuti hanno meglio individuato le foto che più  corrispondevano all’aspetto reale dei partecipanti.

La nostra immagine riflessa allo specchio è fedele alla realtà?

Gli esperti hanno chiarito che è anche colpa dello specchio se non riusciamo ad avere un’immagine del nostro aspetto fedele alla realtà. Lo specchio, infatti. ci rinvia un’immagine di noi stessi “capovolta”. Abituandoci al riflesso “distorto” quando ci osserviamo in una foto scattata da altri, non ci riconosciamo.

I ricercatori hanno inoltre scoperto che il nostro cervello tende a farci apparire più belli ed attraenti di quanto in realtà non siamo. Ma perchè il nostro cervello ci inganna? Semplice, per farci vivere meglio. Avere un bello aspetto, gratifica, aumenta l’autostima e rende più energici ed attivi. Al contrario avere poca fiducia in se stessi demoralizza. Il nostro cervello, dunque, per farci affrontare meglio le sfide quotidiane ci ” fa credere” di essere migliori di quanto in realtà non siamo. Un meccanismo sofisticato e geniale.