Coronavirus, la donazione del papa agli ospedali in prima linea

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:46

Anche il papa interviene materialmente in aiuto degli ospedali italiani: ha donato 30 respiratori per le strutture delle zone più colpite.

Il papa ha donato 30 respiratori agli ospedali italiani. Un intervento “materiale” che potrebbe fare la differenza per tante persone. I respiratori sono stati affidati all’Elemosineria Apostolica che poi li distribuirà negli ospedali.

LEGGI ANCHE -> Coronavirus, app dell’Oms per combattere la diffusione di notizie false

LEGGI QUI -> Gli effetti del Coronavirus sulle guerre: le armi iniziano a tacere

Gli ospedali saranno ovviamente quelli delle zone più colpite dalla pandemia di Covid-19. Le strutture verranno individuate nei prossimi giorni.