Ambasciatore Usa in Italia: “Conte stessa forza dimostrata da Trump”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:28

L’ambasciatore degli Usa in Italia è stato ospite della trasmissione Mezz’ora in più su Rai3 e ha dichiarato che il premier Conte ha avuto la stessa forza dimostrata dal presidente Trump.

Ambasciatore Usa in Italia- Conte stessa forza dimostrata da Trump (Getty) - meteoweek.com
Ambasciatore Usa in Italia- Conte stessa forza dimostrata da Trump (Getty) – meteoweek.com

L’ambasciatore americano in Italia, Lewis Michael Eisenberg, è intervenuto oggi nel primo pomeriggio alla trasmissione “Mezz’ora in più” di Lucia Annunziata su Rai3.

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI CRONACA >  CLICCA QUI

I temi trattati durante la trasmissione odierna sono stati: l’emergenza sanitaria, le risposte dell’Europa e degli Stati Uniti alla diffusione dell’epidemia di Coronavirus e il rischio di una nuova emergenza sociale.

LEGGI ANCHE > Papa Francesco: “Le guerre vanno fermate, cerchiamo la pace”

Durante la puntata, l’ambasciatore americano Lewis Michael Eisenberg ha dichiarato: “Italia e Usa, tramite i loro presidenti, Giuseppe Conte e Donald Trump, hanno una stretta relazione sin dall’inizio del mandato. Questo mi ha permesso di osservare insieme, anche tramite le relazioni con il Quirinale e Palazzo Chigi. Va reso merito al premier di aver messo la stessa forza dimostrata dal presidente Trump. L’Italia ha una leadership forte per guidare questa fase“.

LEGGI ANCHE > Coronavirus, Milano: “In troppi fanno la spesa due volte al giorno”

La trasmissione è andata in onda alle 14,30. La giornalista Lucia Annunziata ha dibattuto sui temi riguardanti l’epidemia di Coronavirus e le misure cautelative adottate dai diversi Paesi con diversi ospiti.

LEGGI ANCHE > Coronavirus. Muore a 17 anni negli Usa: non aveva assicurazione

Ad intervenire in studio c’erano: l’ex direttore del Corriere della Sera Ferruccio De Bortoli, l’economista Luigi Zingales, il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, il presidente dell’Istituto Superiore di Sanità Silvio Brusaferro, il virologo dell’Università di Padova Andrea Crisanti, Fabrizio Nicastro dell’Istituto Nazionale di Astrofisica e l’ambasciatore americano in Italia Lewis Michael Eisenberg.
Ambasciatore Usa in Italia Conte stessa forza dimostrata da Trump (Getty) - meteoweek.com
Ambasciatore Usa in Italia Conte stessa forza dimostrata da Trump (Getty) – meteoweek.com

Il diplomatico americano ha, inoltre, affermato: “Il premier Conte si è trovato a guidare un governo di coalizione. Inizialmente aveva visioni diverse rispetto al suo ministro degli Esteri, ma l’intesa sembra ormai essersi rafforzata: l’Italia ha una leadership forte per guidare questa fase“.

LEGGI ANCHE > Coronavirus, Zaia: “La prossima settimana sarà quella cruciale”

L’ambasciatore americano ha parlato anche delle relazioni diplomatiche da sempre in essere tra i due Paesi e degli aiuti forniti all’Italia dagli Stati Uniti. “Per gli Stati Uniti e l’Italia è difficile sviluppare una relazione ancora più stretta degli ultimi anni e che non è mai cambiata“, ha dichiarato l’ambasciatore, sottolineando anche che gli Usa collaborano “senza megafoni” nella lotta contro la pandemia di Coronavirus.

LEGGI ANCHE > Coronavirus, una proposta da Torino: “Test del sangue per capire chi è immune”

L’ambasciatore Eisenberg ha poi concluso il suo intervento raccontando dei “tanti aiuti all’Italia arrivati dagli Stati Uniti“: oltre 17 milioni in donazioni da parte di aziende private (Pfizer, Eli Lilly, McDonald, Coca Cola, GE), in base ai dati forniti dalla Camera di commercio Italia-Usa; un ospedale da campo donato dalla ong Samaritan’s Pursue e l’attrezzatura medica della Marina e dell’esercito americani. Gli aiuti sono stati effettuati alla Protezione civile, alla Lombardia e ad alcuni ospedali di diverse regioni.