Cina, Foresta dello Sichuan in fiamme: 19 morti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:15

I pompieri rimangono chiusi in una gabbia di fuoco a causa del cambio di vento: incidente simile il 1 aprile di un anno fa.

Cina, Foresta dello Sichuan in fiamme: 19 morti – meteoweek

19 morti 18 pompieri, intrappolati nelle fiamme dopo cambio del vento: un incendio terribile sta devastando la Foresta dello Sichuan. 18 vigili del fuoco e di un lavoratore locale tutti rimasti intrappolati nelle fiamme per l’improvviso cambio del vento. Succede in piena notte anche se l’incendio era partito da una fattoria lunedì.

Leggi anche –> Coronavirus, Macron: “Noi con l’Italia, Ue egoista”

Il 1 aprile 2019 si erano registrati 30 morti – meteoweek

Leggi anche –> Divampa incendio in campo abusivo migranti: danneggiate 30 baracche

Un anno fa un incendio simile aveva portato alla morte 30 pompieri. Ieri sono intervenuti 300 vigili del fuoco e 700 soldati, anche se la battaglia appare dura: I forti venti hanno alimentato le fiamme spingendole verso le vicine foreste, ha spiegato la città di Xichang. Un dolore senza fine e inspiegabile la perdita di 19 vite. Le autorità non hanno ancora rilasciato dichiarazioni. L’incendio non è ancora stato domato.