Locke & Key | rinnovata ufficialmente la seconda stagione su Netflix

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:44

La serie mistery fantasy Locke & Key è stata rinnovata ufficialmente per una seconda stagione sempre su Netflix.

Grandi notizie per tutti gli abbonati Netflix che hanno amato la serie fantasy Locke & Key. Come riporta il sito Variety, la nuova creatura mistery pubblicata alcune settimane fa sulla nota piattaforma streaming è stata rinnovata per una seconda stagione.

Ovviamente, a causa del coronavirus i tempi di attesa saranno abbastanza lunghi prima di poter vedere i nuovi episodi, ma sta di fatto che, si tratta solo di una questione di tempo. La serie si basa sul franchise di fumetti con lo stesso nome di Joe Hill e Gabriel Rodriguez. La prima stagione è ora disponibile per lo streaming su Netflix.

La sinossi di Locke & Key

Dopo la morte del padre avvenuta in misteriose circostanze, i tre fratelli Locke e la loro madre decidono di cambiare casa, trasferendosi nell’antica dimora di famiglia, la Keyhouse. In questo luogo apparentemente normale, troveranno diverse chiavi magiche, che potrebbero essere strettamente connesse alla dipartita del loro amato papà. Mentre i ragazzi iniziano a studiare la natura di queste chiavi, scoprono che sono dotate di poteri straordinari. Purtroppo non sono le uniche persone ad essere interessati a questi oggetti, perché un misterioso e pericoloso demone si metterà sul loro cammino, con l’intento di accaparrarsele.

Leggi anche: Locke & Key | ecco la funzione di tutte le chiavi che compaiono nella serie

Il cast della serie Locke & Key

Il cast della serie trova Darby Stanchfield nel ruolo di Nina Locke, Jackson Robert Scott che interpreta Bode Locke, Connor Jessup nei panni di Tyler Locke, Emilia Jones che veste i panni di Kinsey Locke, Bill Heck nel ruolo di Rendell Locke.

Leggi altre notizie di Tv-Serie Tv e Fiction: Clicca Qui

Ed infine, Laysla De Oliveira nel ruolo di Dodge, Thomas Mitchell Barnet nel ruolo di Sam Lesser, Griffin Gluck nel ruolo di Gabe e Coby Bird nel ruolo di Rufus Whedon.