Oggi pomeriggio in tv | 20 maggio 2020 | I migliori film da vedere

La guida ai migliori film in programmazione pomeridiana mercoledì 20 maggio 2020. Una ricca offerta per tutti i gusti sui canali in chiaro. Ecco quali sono i nostri consigli.

Tanti i film e documentari in onda nel pomeriggio di mercoledì 20 maggio. Per aiutarvi a scegliere cosa vedere, ecco quali sono secondo noi i titoli da non perdere e i film che consigliamo per divertirsi ed emozionarsi rimanendo a casa.

Oggi pomeriggio in tv | McLintock!

Andrà in onda alle ore 15.04 sul canale Iris il film McLintock!, diretto nel 1963 da Andrew V. McLaglen. Il western, liberamente ispirato alla commedia La bisbetica domata di William Shakespeare, ha come protagonisti John Wayne e Maureen O’Hara. Il film fu prodotto dalla Batjac Productions, casa cinematografica di proprietà dello stesso Wayne, il quale detenne inoltre tutti i diritti sull’opera. Il film segue le vicende del ricchissimo mandriano George Washington McLintock, che conduce un’esistenza solitaria nel proprio ranch, dopo che due anni prima sua moglie Katherine lo ha lasciato, perché sospettosa di essere stata tradita. McLintock assume come cuoca personale la bella vedova Louise Warren, accogliendone in casa anche il figlio Devlin. Da quel momento si susseguono accese dispute e diversi imprevisti, tra cui il ritorno della signora McLintock.

Leggi anche -> Coronavirus, Lino Banfi cuore d’oro: maxi donazione

Oggi pomeriggio in tv | I Pompieri

Andrà in onda alle ore 17.14 sul canale Cine34 il film cult italiano I Pompieri, diretto da Neri Parenti nel 1985. Nella caserma dei vigili del fuoco Settecamini di Roma, la scalcinata Squadra 17 affronta le missioni con insuccessi clamorosi, attendendo invano un’occasione di riscatto. Il caposquadra è Armando Bigotti, interpretato da Andrea Roncato, è affetto da sonnambulismo. Ha ai suoi ordini Daniele Traversi, interpretato da Ricky Tognazzi, giovane padre rimasto da poco vedovo, con qualche problema nell’organizzarsi tra la vita in caserma e il dovere di accudire il figlio Tonino, Alberto Spina, interpretato da Christian De Sica, ragazzo viziato che sta espletando gli obblighi di leva, Nicola Ruoppolo, interpretato da Lino Banfi, ex pompiere di mezza età, ed infine Paolo Casalotti, interpretato da Paolo Villaggio, il quale per un errore burocratico è tra i richiamati al servizio, nonostante non abbia mai fatto parte del corpo.

Oggi pomeriggio in tv | Cordura

Andrà in onda alle ore 15.40 sul canale RaiMovie il film Cordura, diretto nel 1959 da Robert Rossen e basato su un romanzo di Glendon Swarthout. Protagonisti del film sono Gary Cooper e Rita Hayworth. Oltre ad essere troppo anziano per il suo personaggio, Gary Cooper, che all’epoca aveva 57 anni, mentre il Maggiore Thorn doveva essere sulla trentina, era molto malato nel periodo di lavorazione del film, ma partecipò ugualmente alle riprese contro i pareri dei medici. Alcune voci dicono addirittura che Cooper sia stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico all’inizio dell’anno (venne realmente sottoposto ad un intervento chirurgico per il cancro ma non prima dell’aprile del 1960). Il ruolo di Cooper venne originariamente offerto a Montgomery Clift, che però rifiutò. Dick York ebbe un infortunio durante le riprese, incidente che segnò decisamente la sua carriera (partecipò in seguito a poche produzioni televisive, prima di ritirarsi nel 1969).