Home Cronaca Bonaccini: Io candidato premier? Non precludo nulla

Bonaccini: Io candidato premier? Non precludo nulla

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:41
CONDIVIDI

Bonaccini: Io candidato premier? Non precludo nulla. Così il governatore dell’Emilia Romagna intervistato da Marco Damilano

Bonaccini: Io candidato premier? Non precludo nulla
Bonaccini: Io candidato premier? Non precludo nulla(GettyImages)

“Io candidato premier? Non precludo nulla”. Così il governatore dell’Emilia Romagna Stefano Bonaccini risponde a una domanda di Marco Damilano, nel corso di un’intervista, che gli chiedeva se si sarebbe visto come candidato premier nel futuro, magari in una sfida col presidente del Veneto Luca Zaia, che appartiene alla Lega. Bonaccini ha risposto:”Non mi vedo come candidato premier, anzi mi chiedo ogni giorno se sono in grado di fare il presidente dell’Emilia-Romagna. Resto con i piedi per terra, ma allo stesso modo non precludo nulla, ci si mette a disposizione se si ha passione politica per migliorare la cosa pubblica”. 

Leggi anche:—>Riccardi (M5s): ecco perché ho votato no a procedimento contro Salvini

Leggi anche:—>Coronavirus, un gene difettoso farebbe crescere il rischio di contrarlo

Bonaccini prosegue parlando anche del suo rapporto con Zaia con cui si sente spesso per confrontarsi e con il quale condivide il senso di responsabilità e il bene delle regioni di cui sono governatori. “Non mi permetto di interpretarlo, ma se conosco Zaia la pensa come me. Vogliamo molto bene alle nostre regioni e teniamo i piedi molto a terra. Ci sono cose che ci dividono, lui è della Lega, ma
ci accomuna aver messo da parte le differenze politiche e
geografiche”,
spiegaBonaccini spiega che lui e Zaia hannp “guardato molto al pragmatismo di sistemi sanitari simili, anche dal punto di vista socio economico per quanto riguarda i territori“.