Stasera in tv | 29 maggio | La verità negata, storia di un negazionismo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:56

Venerdì 29 maggio alle ore 21.10 su Rai Movie andrà in onda il film drammatico La verità negata con Rachel Weisz.

Il 29 maggio alle ore 21.10 andrà in onda su Rai Movie il film drammatico diretto da Mick Jackson, La verità negata, con Rachel Weisz (compagna di Daniel Craig), Tom Wilkinson, Timothy Spall, Andrew Scott e Mark Gatiss.

La verità negata | la trama del film

La storia è ambientata tra il 1996 e i primi anni del 2000, periodo durante il quale Deborah Lipstadt è stata impegnata in una battaglia legale senza precedenti. La donna e la sua casa editrice, la Penguin Books, sono stati infatti accusati da David Irving per il loro lavoro. Quest’ultimo era noto per la sua attività negazionista nei confronti dell’Olocausto.

Per anni la Lipstadt ha dovuto quindi affrontare udienze su udienze allo scopo di dimostrare che l’Olocausto non sia stato un’invenzione ma un tragico evento realmente accaduto. Allo stesso tempo la donna ha avuto il compito di mettere alla berlina il comportamento scorretto di Irving, colpevole di aver falsificato numerose prove per il suo scopo.

Leggi anche: Rachel Weisz | 10 curiosità sull’attrice che oggi compie 50 anni

La verità negata | il trailer del film

Leggi anche: Guida tv | Tutti i programmi tv del 29 maggio 2020

La verità negata | alcune curiosità sul film

Diretto da Mick Jackson (Vulcano – Los Angeles 1997), La verità negata è tratto dal libro di Deborah Lipstadt – interpretata dalla bravissima Rachel Weisz, che ha sostituito la precedentemente contattata Hilary Swank – intitolato History in trial: My Day in Court. La pellicola è stata presentata al Festival del Cinema di Roma e mette in scena la reale battaglia legale tra la Penguin Books e il negazionista John Irving (interpretato da Timothy Spall).

Perché vederlo: un’opera importante e capace di scatenare ben più di una discussione, oltre che una gamma di emozioni che va dalla rabbia alla commozione.