Stasera in tv | 30 maggio | Codice: Swordfish, il film d’azione con Travolta

Sabato 30 maggio alle ore 21.04 su Mediaset 20 andrà in onda il film d’azione Codice: Swordfish con John Travolta.

Il 30 maggio alle ore 21.04 andrà in onda su Mediaset 20 il film Codice: Swordfish diretto da Dominic Sena con John Travolta, Hugh Jackman, Halle Berry, Don Cheadle, Sam Shepard, Vinnie Jones, Drea de Matteo, Rudolf Martin, Zach Grenier, Camryn Grimes, Angelo Pagan e Chic Daniel.

Codice: Swordfish | la trama del film

Il protagonista è una spia affascinante ma allo stesso tempo pericolosa di nome Gabriel Shear, determinato a finanziare il suo gruppo per poter entrare nel mondo del cyberspazio. Se la sua idea riuscirà a trasformarsi in realtà, avrà a disposizione dei fondi governativi illegali molto consistenti. Per far si che questo piano possa realizzarsi il prima possibile, ha bisogno di un hacker di grande talento.

Il suo uomo è Stanley, un genio del computer uscito dal carcere dopo essere stato incriminato per aver violato il sistema dell’FBI e al quale era stato vietato di sostare a 50 metri da qualsiasi negozio di elettronica. Adesso, vive in una roulotte sgangherata, senza un dollaro e completamente solo, dopo aver perso la moglie e la figlia.

Gabriel e Ginger, la sua partner in questo colpo, riescono ad attirare nella loro rete Stanley, promettendogli che potrebbe essere un modo per avvicinarsi alla moglie e alla figlia. Solo quando sarà completamente catturato dai due criminali, Stanley capirà che lui non è altro che una pedina del loro folle piano.

Leggi anche:  John Travolta | l’attore ricorda il figlio morto nel giorno del suo compleanno

Codice: Swordfish | il trailer del film

Leggi anche: Guida tv | Tutti i programmi tv del 30 maggio 2020

Codice: Swordfish | alcune curiosità sul film

Il nome di Stanley Jobson è un riferimento a Steve Jobs, mentre Axl Torvalds è un omaggio a Linus Torvalds, creatore di Linux. John Travolta, anche per il film Unico testimone dello stesso anno, ha ricevuto una candidatura per i Razzie Award al peggior attore protagonista.

Perché vederlo: Il mondo dell’informatica e la criminalità vanno a braccetto in questo film con un trio d’eccezione composto da Hugh Jackman, Halle Berry e John Travolta.