Massimo Giletti, stoccata a Fabio Fazio: il giornalista ci va giù pesante

Duro attacco da parte di Massimo Giletti nei confronti dell’ex collega Rai, Fabio Fazio. Il giornalista accusa pesantemente.

Massimo Giletti e Fabio Fazio – Meteoweek

Giletti e la sua informazione

In questo periodo pandemico in pochi sono stati i giornalisti e i presentatori che hanno condotto in diretta i loro programmi. Tra questi c’è sicuramente Massimo Giletti che, insieme a Fabio Fazio in RAI, e Barbara D’Urso in Mediaset, hanno informato gli italiani sulla situazione in corso. Massimo Giletti ha fatto un interessante bilancio della sua trasmissione raccontandone i dettagli in una lunga intervista apparsa questa mattina sulle colonne del Corriere della Sera. Si è discusso di televisione ma anche di futuro. Un futuro che lo vorrebbe prontamente ritornare in RAI o addirittura candidato alle prossime elezioni amministrative in quel di Torino. Bocce cucite al momento e l’unica certezza sembra essere quella di continuare a informare con libertà e fuori gli schemi. Proprio su questo aspetto ha rivelato: Io sono un po’anarchico, vado controcorrente. Nella liturgia televisiva questo viene spesso criticato, ma ho un pubblico che mi segue per quello che faccio. Il mio obiettivo è tentare di raccontare la verità.

Leggi Anche ->Michela, la figlia di Giancarlo Magalli perfetta in costume: le foto

Leggi Anche ->Giancarlo Magalli stronca la D’Urso: le parole del conduttore

L’accusa a Fabio Fabio Fazio

Nella lunga intervista Massimo Giletti ha anche analizzato le differenti metodologie televisive e informative messe in atto dai colleghi e quindi competitor. Giletti ha prima smentito categoricamente un suo “sbarco” in politica e poi ha espresso un parere in merito alle accuse che lo hanno visto essere sotto i riflettori poiché, secondo gli spettatori, troppo spesso avrebbe ospitato Giorgia Meloni e Matteo Salvini. Il conduttore ha dichiarato: Farne una questione numerica è riduttivo: i politici di sinistra fanno scelte diverse da quelli di destra, che tendono ad andare più spesso in televisione. Zingaretti, per dire, è più cauto, anche se da me è venuto due volte. La vera cosa importante è una: le domande che si fanno. Il giornalista poi ha parlato dei colleghi Fazio e Barbara D’Urso. Su Fabio Fazio ha dichiarato: Fazio ha tantissimi meriti e un modo di fare tv diverso dal mio: io faccio inchieste, lui fa intrattenimento. La D’Urso? È un tesoro per Mediaset, è una stacanovista straordinaria, il problema è che se fai tanta quantità inevitabilmente perdi di qualità.