Home Tv - Serie Tv e Fiction Stasera tv | 29 giugno | Zorro, Alain Delon è il mitico...

Stasera tv | 29 giugno | Zorro, Alain Delon è il mitico spadaccino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:07
CONDIVIDI

Lunedì 29 giugno, in prima serata alle ore 21.10 su Rai Movie, andrà in onda il film di Duccio Tessari, Zorro, con Alain Delon nei panni del protagonista.

Il 29 giugno alle ore 21.10 andrà in onda su Rai Movie il film diretto da Duccio Tessari Zorro, con Alain Delon (anche nel cast di Matrimonio rosso sangue) nel ruolo del protagonista, Ottavia Piccolo, Enzo Cerusico, adriana Asti, Stanley Baker e Moustache.

Zorro | la trama del film

Durante i primi anni dell’Ottocento, a Cartagena, Miguel De La Serna è il governatore della colonia spagnola di Nuova Aragona. Un giorno incontra in una locanda un vecchio amico di nome Diego, al quale racconta i suoi propositi per governare il popolo, da troppo tempo oppresso da ingiustizie, corruzione e banditi. Dietro simili situazioni si trova il governo inglese, che paga i criminali affinchè indeboliscano il potere spagnolo. Dall’alto del suo cinismo e della sua disillusione, Diego prende in giro l’idealismo e l’ottimismo di Miguel.

Quest’ultimo resta vittima di un attentato, nonostante l’intervento di Diego atto a difenderlo. Sul punto di morte, Miguel dona all’amico il suo anello facendogli promettere che avrebbe reganto in sua vece e in nome della giustizia senza violenza. Giunto a Nuova Aragona però, Diego decide di presentarsi con le spoglie di un uomo che in realtà non gli si addicono, festaiolo, sciocco, poco interessato alla politica, così da avvicinarsi il più possibile al colonnello Huerta e a ribaltare le sorti del popolo, di nuovo schiavo dell’esercito.

Zorro | il trailer del film

Leggi anche: Guida tv | Tutti i programmi tv del 29 giugno 2020

Zorro | alcune curiosità sul film

Il film del 1975 è stato girato tra l’Andalusia e la zona di Madrid, del quale è stato utilizzato anche il Museo Cerralbo; altre riprese furono organizzate a Roma e a Castel Sant’Angelo, scelto come fortezza. Zorro è stato distribuito in sala dalla Titanus.

Perché vederlo: per ammirare lo Zorro di Alain Delon.