Home Cronaca Coronavirus, il bollettino di Roma: 97 ricoverati e 4 in terapia intensiva

Coronavirus, il bollettino di Roma: 97 ricoverati e 4 in terapia intensiva

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:45
CONDIVIDI

Poche ore fa l’ospedale Lazzaro Spallanzani di Roma ha pubblicato un nuovo bollettino di aggiornamento in merito all’emergenza coronavirus nella capitale. Pubblicato anche un quadro aggiornato della situazione concernente la Regione Lazio. 

coronavirus spallanzani roma
foto di repertorio

Si aggiornano i dati in merito ai casi di coronavirus a Roma. Secondo quanto viene riportato dal bollettino dell’ospedale capitolino Lazzaro Spallanzani, datato martedì 30 giugno, si sono registrati 97 ricoveri, di cui 46 positivi, 51 sottoposti a indagini e 4 in terapia intensiva, che necessitano di supporto respiratorio. Sarebbero invece 492 i pazienti asintomatici o con sintomi lievi dimessi. “I pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali sono a questa mattina 492”, si legge infine nel bollettino, che si attesa come il 152 dall’inizio dell’emergenza legata alla pandemia di Covid-19.

I numeri aggiornati del coronavirus nel Lazio

Sempre contestualmente agli aggiornamenti medici in merito ai numeri della pandemia a Roma e dintorni, la Regione Lazio ha pubblicato un nuovo aggiornamento che informa i cittadini sull’emergenza espansa a tutto il territorio regionale.

Secondo quanto viene reso noto, sarebbero dunque 840 gli attuali casi positivi al Covid–19 nella Regione Lazio. Di questi, sarebbero 637 quelli finiti in isolamento domiciliare, mentre si parla di 190 pazienti che sono stati ricoverati non in terapia intensiva, e 13 che sono stati invece ricoverati in terapia intensiva. 837 sono in tutto i pazienti deceduti a causa del virus e delle sue complicazioni, mentre sono invece 6428 le persone guarite dalla malattia. In totale sono stati esaminati in tutto il territorio laziale ben 8105 casi.

coronavirus bollettino di roma
foto di repertorio

Per quanto riguarda più nello specifico di dati relativi alla giornata di ieri, si apprende che sono stati registrati 9 casi di positività al virus, di cui 4 soltanto nella città di Roma. Non è stato registrato, però, nessun decesso. Ad ogni modo, 4 dei casi accertati di contagio sembrano tutti riconducibili al cluster di Fiumicino, località presso la quale sono stati chiusi due locali, un ristorante e un chiosco. Un focolaio sul litorale, questo, che finora conta in totale 12 contagi, e tra i quali si contano i due titolari, i dipendenti e un cliente dell’attività.

LEGGI ANCHE: Distanziamento sui treni: le regole sulla Alta Velocità e i regionali

LEGGI ANCHE: Nuovi casi in Veneto. Zaia: “Numeri non buoni. Dobbiamo fare attenzione”

Proprio in merito a questa situazione, allora, l’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato ha così commentato: “È necessario aumentare i controlli sui voli internazionali, nelle ultime settimane abbiamo avuto troppi casi dal Bangladesh”. Nell’area di Frosinone, invece, una persona è stata trovata positiva al Covid-19 dopo aver eseguito l’accesso al pronto soccorso di zona.

#Coronavirus: Sono 840 gli attuali casi positivi #COVID19 nella Regione Lazio. Di cui 637 sono in isolamento…

Gepostet von Salute Lazio am Montag, 29. Juni 2020