Home Cinema Star Wars | Rian Johnson elogia il lavoro di George Lucas fatto...

Star Wars | Rian Johnson elogia il lavoro di George Lucas fatto nei prequel

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:51
CONDIVIDI

Il regista Rian Johnson ha elogiato il lavoro fatto dal Maestro George Lucas nei prequel di Star Wars attraverso il suo profilo Twitter.

Sembra che il regista Rian Johnson sia uno dei più grandi fan della trilogia prequel di Star WarsIn un recente botta e risposta apparso sul suo profilo Twitter, Johnson ha voluto dedicare delle parole di apprezzamento per l’encomiabile lavoro di George Lucas incentrato sulla storia della trasformazione di Anakin Skywalker in Darth Vader.

Le dichiarazioni di Rian Johnson

Secondo Johnson, la trilogia prequel di Star Wars è stata in grado di anticipare molte tappe nel mondo del cinema fantascientifico e degli effetti speciali.
A tal proposito ha dichiarato: “Lucas ha realizzato un meraviglioso film di 7 ore per bambini su come la Legge e la paura di perdere trasformino le brave persone in fascisti, e lo ha fatto mentre guidava ogni cambiamento tecnico nel cinema moderno degli ultimi 30 anni”.

Indipendentemente da tutto, le parole di Johnson descrivono perfettamente le intenzioni di Lucas con la storia di Anakin. Quello che molti fan stanno sottolineando è il modo scelto per raccontare questa storia.

Leggi anche: Star Wars | Mark Hamill torna parlare di una scena tagliata ingiustamente

Leggi anche: Star Wars | Ewan McGregor torna a parlare della serie tv su Obi-Wan

Rian Johnson e il suo legame con Star Wars

Johnson ha avuto la sua possibilità di lavorare nel mondo della ‘Galassia lontana, lontana” di Star Wars: Gli Ultimi Jedi nel 2017. Sebbene il film di Johnson sia il secondo film con il maggior incasso della serie, le reazioni dei fan hanno fatto particolarmente discutere.

Leggi altre notizie di cinema: Clicca Qui

Lo stesso vale per la trilogia prequel di George Lucas, che ha tanti fan quanti haters. Molti spettatori non apprezzarono la trilogia prequel a causa del pesante CGI e del resto del VFX, che non era riscontrabile nei modelli pratici degli originali. Inoltre, alcuni dei personaggi introdotti nei prequel, come Jar Jar Binks, non sono riusciti a fare breccia nel cuore dei fans.