Home Cronaca Bimbo nasce con contraccettivo in mano: ecco la vera storia

Bimbo nasce con contraccettivo in mano: ecco la vera storia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:33
CONDIVIDI

Bimbo nasce con contraccettivo in mano: ecco la vera storia. Tutta la verità sulla foto che sta facendo il giro del web tra like e condivisioni

Bimbo nasce con contraccettivo in mano: ecco la vera storia
Bimbo nasce con contraccettivo in mano: ecco la vera storia

La foto di un neonato vietnamita che stringe tra le mani una spirale, metodo contraccettivo che sua madre aveva scelto per non concepire altri figli ha fatto il giro del web in pochissimo tempo. Tuttavia, il bimbo, non è nato stringendo il contraccettivo in mano, come si pensava inizialmente. La vera storia è raccontata da Tran Viet Phuong, capo del 2° dipartimento di ostetricia dell’ospedale Hao Phong International, dove è nato il piccolo.

Il medico aveva scattato la foto dopo la nascita del bimbo e condivisa sulla pagina Facebook dell’Istituto, arrivando a 4.200 condivisioni e 4mila commenti. Quando il bambino è nato, la spirale è uscita dal corpo della sua mamma con lui, dopodiché il neonato l’ha presa in mano. “Dopo che il parto era terminato“, spiega il dottore, “ho pensato che l’immagine del bambino che stringe il contraccettivo fosse interessante, quindi l’ho immortalato. Non avrei mai pensato che riscuotesse così tanta attenzione”. 

Leggi anche:—>Covid-19, la strategia di Speranza: divieto di ingresso in Italia da 13 Paesi

Leggi anche:—>Condizionavano esito sentenze in cambio di soldi: condannati ex magistrati

La madre del neonato era già madre di due figli e aveva scelto il suddetto metodo contraccettivo che evidentemente non ha sortito effetto. Qualcuno potrebbe domandarsi come mai non abbia funzionato e questo è un caso molto raro ma può succedere, come ha spiegato il dottor Phuong. Evidentemente il contraccettivo, inserito due anni fa, si è spostato da dove era originariamente posizionato perdendo efficacia.