Home Cinema Uncharted | Tom Holland si sottopone al tampone COVID-19

Uncharted | Tom Holland si sottopone al tampone COVID-19 [VIDEO]

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:44
CONDIVIDI

L’attore Tom Holland si è sottoposto al tampone per il COVID-19 prima di iniziare le riprese di Uncharted.

Photo by Getty Images

Adesso che molti set sembrano essere tornati ad antico splendore, tenendo sempre conto delle regole anti COVID, per garantire la sicurezza degli addetti a lavori, alcuni attori si stanno ‘divertendo’ a postare alcune situazioni strane alle quali hanno dovuto far fronte. Ultimo in ordine di pubblicazione – è il caso di dire – è la giovane star di Hollywood Tom Holland, in procinto di iniziare le riprese del film Uncharted.

Il video del tampone di Tom Holland

La celebre star del cinema hollywoodiano, noto per aver interpretato il ruolo di Spider-Man sul suo profilo Instagram ha postato una storia che è stata ripresa subito dalle fanpage sparse per il mondo. Holland per volere della Sony, casa di produzione del film Uncharted ha stilato una serie di regole da dover seguire per svolgere in totale sicurezza i lavori. Come potete vedere nel video in basso, l’attore si è sottoposto al classico tampone per scoprire se è stato contagiato dal virus che da mesi sta condizionando la vita di tutti.

Leggi anche: Uncharted | L’atteso adattamento esce in sala tre mesi prima del previsto

Leggi anche: Uncharted | tutto quello che sappiamo del nuovo film con Tom Holland

Chi sono i protagonisti del film Uncharted?

Dopo uno slittamento di alcuni mesi dal primo ciak, annunciato molte settimane fa, oltre alla presenza di Tom Holland (Nathan Drake)  nella versione cinematografica dell’omonimo videogame ci sono: Mark Wahlberg come Victor Sullivan, mentore e cacciatore di tesori; Antonio Banderas, Sophia Ali e Tati Gabrielle.

Leggi altre notizie di cinema: Clicca Qui

Alla sceneggiatura hanno presto parte diversi sceneggiatori, rimpiazzati ufficialmente daArt Marcum, Matt Holloway e Rafe Judkins. Per quanto riguarda lo spinoso argomento ‘registi’, sono stati contattati David O. Russell, Neil Burger, Seth Gordon e Shawn Levy, e Dan Trachtenberg.