Home Cronaca Ue, Conte: “Dobbiamo fare di tutto per chiudere”

Ue, Conte: “Dobbiamo fare di tutto per chiudere”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:12
CONDIVIDI

La seconda giornata del vertice si è conclusa con un rinvio. Conte: “Rimandare la partita non giova a nessuno”.

Conte trattative Ue dobbiamo chiudere

La seconda giornata del vertice Ue si è chiusa con un rinvio. Il nuovo appuntamento è per le ore 12 di domenica. L’annuncio è stato fatto dal portavoce di Charles Michel, su Twitter. Giuseppe Conte, in un punto stampa, ha sottolineato: “Domani proseguiremo. Dobbiamo fare di tutto per chiudere. Rimandare la partita non giova a nessuno”, ed ha anche aggiunto “siamo tutti vincitori o siamo tutti sconfitti”. “Siamo tutti sulla stessa barca, non stiamo aiutando l’Italia ma consentendo a tutti di riparare i danni della pandemia: le economie sono integrate”, ha dichiarato.

Leggi anche -> Salvini su Conte: “Lo stanno prendendo in giro. Da Bruxelles non arriverà una lira”

Pur ammettendo “l’impasse” il premier ha spiegato che “la partita è ancora aperta”. “Stiamo cercando soluzioni per convincere Frugali”, ha dichiarato, sottolineando che “sono giuste le verifiche sui piani, ma rispettando i trattati”. Quanto a Rutte, “non si è mai permesso di dirmi quali riforme fare”.

Leggi anche -> Recovery Fund, la controproposta dei frugali fa discutere