Le sorelle Power senza ambizioni | Romina salvata da Albano : “Tendenza al melodramma”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:53

Romina Power aveva avviato la sua carriera quando era poco più che una ragazzina, cominciando a muovere i suoi primi passi nel mondo del cinema. Tutto è cambiato nel momento in cui nella vita dall’artista americana è arrivato Albano Carrisi.

Le sorelle Power senza ambizioni – meteoweek

A quanto pare, le sorelle Power abbiano sempre avuto delle difficoltà nel nutrire una particolare ambizione anche se l’amore provato per l’arte fosse qualcosa di veramente molto forte, così tanto che sia Romina che Taryn abbiano sempre cercato il loro mondo nel mondo dello spettacolo, riuscendo poi a trovare un ambito dove emergere.

Nel caso di Romina Power, ad esempio, la musica è stata la sua carta vincente ma insieme ad Albano che per certi versi sarebbe riuscito a salvarla da sé stessa?

Le sorelle Power – meteoweek

È stato Albano che…

Albano Carrisi in questi anni è sempre stato per certi versi l’ancora di salvataggio che ha permesso a Romina di reinventarsi più volte come artista.

L’artista americana, infatti, parlando del percorso che ha fatto sul palco insieme ad Albano ecco che al Corriere della Sera confessa: “Mi ha insegnato a stare sul palco e ad affrontare il pubblico. Ero di una timidezza e di un’insicurezza spaventosa! Ho assorbito e fatta mia la sua disinvoltura. E penso di aver alleggerito la sua tendenza al melodramma”.

Romina salvata da Albano – meteoweek

La poca ambizione di Romina Power e Taryn

Romina Power, dunque, ancora una volta coglie l’occasione per ricordare la sorella Taryn parlando del loro rapporto e della passione artistica che le accomunava, anche se il percorso lavorativo per le due donne non è mai stato semplice.

Romina e Albano – meteoweek

Leggi anche -> Romina Power l’immenso dolore per Taryn | Le ultime parole della sorella

Leggi anche -> Romina Power il messaggio per Ylenia | Il suo cuore le parla ancora

Romina Power, non a caso, ha concluso la sua lunga intervista al quotidiano nel seguente modo: “Sono come mia sorella Taryn, non coltivo ambizione. Sono un po’ tutto questo, ma non ho bisogno di essere validata dagli altri. Tra un centinaio di anni mi libererò della stretta nicchia in cui sono stata relegata!”.