Madrid, da oggi riparte obbligo mascherina in strada

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:55

Madrid, da oggi riparte obbligo mascherina in strada. Restrizioni anche sulla movida: si chiude all’1:30. Ecco che cosa sta accadendo

Madrid, da oggi riparte obbligo mascherina in strada
Madrid, da oggi riparte obbligo mascherina in strada

Da oggi a Madrid si torna a indossare obbligatoriamente la mascherina in strada, nei luoghi pubblici, anche nelle terrazze dei bar. Finora, la mascherina era richiesta solo se si viaggiava su mezzi pubblici o si transitava in spazi chiusi, ove non si potesse rispettare la distanza di sicurezza interpersonale. A Madrid, solo ieri, si sono registrati 199 casi di Covid e 1.153 scoperti in sole 24 ore in tutta la Spagna.

Multa da 100 euro a chi non la indossa. Nei locali pubblici si entrerà a numero chiuso: max 10 persone anche se ci si vede in una casa. Esenti dall’indossare la mascherina solo coloro che fanno sport o si trovano in mezzo alla natura o in acqua o piscina. Esenti anche gli impiegati negli uffici finché rimangono seduti alle loro scrivanie. Distanza di un metro e mezzo tra ogni impiegato.

Leggi anche:—>Non crede al Coronavirus e fa festa in famiglia: tutti contagiati e suocera morta

Leggi anche:—>Scuola, ecco le nuove norme: si accorciano le ore e in classe a rotazione

All’ingresso di locali e ristoranti bisognerà annotare generalità e numero di telefono dei clienti per tracciarli in caso di avventore positivo presente in sala. La movida avrà un orario più corto: 1:30. Da settembre è previsto un registro sanitario per avere l’anagrafe di coloro che hanno contratto il Covid e lo hanno sconfitto (con o senza sintomi).