Romina Power il grande rimpianto : “Se potessi tornare in dietro lo farei”

Il cammino nel mondo dell’arte per Romina Power era un qualcosa di segnato nel suo destino, essendo lei la figlia di due grandi stelle di Hollywood ovvero Linda Cristina e Tyrone Power… ma possibile che l’artista abbia sbagliato a seguire la sua passione per la musica?

Romina Power il grande rimpianto
Romina Power – meteoweek

Romina Power nei suoi anni di carriera ha sempre amato cimentarsi in diversi progetti che andavano dalla recitazione alla musica, e persino nel campo della moda come modella.

Molti anni dopo, l’ex moglie di Albano Carrisi decide di fare una sorta di bilancio confessando che se solo avesse seguito il suo istinto il lavoro che avrebbe intrapreso sarebbe stato comunque ben diverso?

Romina Power il rimpianto del lavoro mai fatto

Romina Power in diverse occasioni ha sempre avuto modo di spiegare come la sua vita sia stata segnata dall’arte ancor prima che nascesse. Negli anni di gioventù, una volta fuori dal collegio, lei è diventata una delle attrici più richieste nel mondo del cinema sia in Italia che all’estero.

Romina Power il grande rimpianto
Romina Power – meteoweek

Durante la sua carriera, dunque, Romina Power ha sempre coltivato la passione per la recitazione anche quando lei e Albano sono diventati un tutt’uno come duo musicale di successo in tutto il mondo. Oggi per lei le cose sarebbero potute andare diversamente se solo avesse ascoltato quella piccola vocina dentro di sé che le consigliava di seguire gli studi per la sua vera passione?

La confessione di Romina Power

Ebbene sì, Romina Power è arrivata alla resa dei conti con il passato e, nonostante sia riuscita a realizzare gran pare dei suoi desideri, a quanto pare ha un unico rimpianto ovvero quello di non aver coltivato come avrebbe voluto la passione per la recitazione.

Romina Power il grande rimpianto
Romina Power – meteoweek

Leggi Anche -> Loredana Lecciso oppressa da Romina Power : “Vive con lei sulle spalle”

Leggi Anche -> Romina Power guerriera nel sociale | La battaglia : “Dovrebbe essere così”

La confessione della Power arriva nel corso di una lunga intervista rilasciata al Corriere della Sera dove ha dichiarato: “Nessuno fa niente da solo, siamo tutti interdipendenti. Se potessi tornare indietro, però, studierei regia e farei prevalentemente quello. È bellissimo dare vita a una storia con immagini, parole e musica, e condividerlo. È più completo che recitare. In collegio, a 11-12 anni, scrivevo opere che dirigevo sul palco”.