Meghan Markle, ecco come si “ripulì” il curriculum prima delle nozze

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:49

Esce oggi Finding Freedom, l’attesissima biografia dei duchi del Sussex che dovrebbe dare della coppia, soprattutto di Meghan, un’immagine più positiva.

Meghan, Duchess of Sussex (Photo by Paul Edwards – WPA Pool/Getty Images)

Si tratta di una biografia non autorizzata, frutto non di un’intervista con il principe Harry e la sua avvenente consorte, bensì una summa dei racconti di persone che a vario titolo hanno gravitato attorno alla coppia nei mesi trascorsi a Londra: membri dello staff, dipendenti, amici o conoscenti e quelli che una volta venivano chiamati “cortigiani”.

Harry e Meghan, le “gole profonde” e segrete di Finding Freedom?

In realtà molti sospettano che il meccanismo di Finding Freedom sia lo stesso di Diana: Her true story di Andrew Morton. Nonostante l’autore e la principessa del Galles avessero negato, la stessa Diana aveva rivelato allo scrittore i segreti della Royal Family e del suo matrimonio infelice e “affollato”, come Morton ammise anni dopo la morte della sfortunata principessa.

Leggi anche —-> Meghan e Harry, i libri scandalo sui Sussex: quale dirà la verità?

Anche in questo caso si pensa che Harry e Meghan abbiano fornito materiale a Omid Scobie e Carolyn Durand. In effetti, il desiderio di far apparire al meglio Meghan a discapito degli altri membri della famiglia va proprio in quella direzione e benché i duchi si siano pubblicamente dissociati, i sospetti restano. Anche se non tutte le rivelazioni sono pro Meghan Markle…

Meghan, Duchess of Sussex (Photo by Ben Stansall-WPA Pool/Getty Images)

Pare infatti che proprio Scobie e Durand abbiano riportato una scoperta fatta dai tabloid britannici. Nell‘ottobre 2016, quando la relazione di Meghan con il principe Harry stava per diventare di pubblico dominio, qualcuno “ripulì” la pagina Wikipedia dedicata alla Markle nel tentativo di creare un profilo più adatto a un futuro membro della monarchia britannica.

Leggi anche —-> Quando Meghan Markle faceva la ragazza valigetta in TV: le foto

Da “modella e testimonial” a “filantropa e attivista” in tre giorni

Così, se il 6 ottobre 2016 Meghan era descritta come “modella, attrice e testimonial“, dal 9 ottobre diventò una “attrice, attivista e filantropa”. Le sue professioni, troppo frivole e commerciali e non adatte a una principessa, lasciarono il posto ad attività che l’avrebbero accostata alla compianta madre del suo futuro marito. Una casualità? Evidentemente no, piuttosto un modus operandi che molti utilizzano e che porta la firma di una società di pubbliche relazioni di Los Angeles: quanto basta per far pensare che l’immagine sia costruita e, come l’immagine, anche il personaggio…

Britain’s Prince Harry, Duke of Sussex (R) and Meghan, Duchess of Sussex (Photo by DANIEL LEAL-OLIVAS/AFP via Getty Images)