Due giovani si sfidano a “duello” per amore: uno finisce accoltellato in ospedale

Alla base del gesto una lite scoppiata forse per motivi passionali. Sul posto una pattuglia della Stazione di Avella e quella dell’Aliquota Radiomobile che hanno ritrovato l’arma sulla scena.

Accoltellamento tra 16enni a Sperone in Irpinia, lite per onore finisce con il sangue

Due giovani si sono dati appuntamento in Corso Umberto nel centro della città di Sperone, in Irpinia, per la “resa dei conti” di un amore un po’ tribolato ed è lì che uno dei due protagonisti, un 16enne del posto, per motivi passionali, avrebbe sfidato sulla pubblica via il suo rivale e, dopo l’animata discussione, lo avrebbe colpito con un fendente al torace.


LEGGI ANCHE:


Offeso nell’onore cerca di accoltellare ‘l’avversario’

Il 20enne finito in ospedale è originario di Castelnuovo di Napoli ed è stato ricoverato presso il Moscati di Avellino dove è stato necessario suturare con dei punti la ferita, fortunatamente non grave. Il 16enne fuggitivo, avrebbe estratto un coltello a farfalla con una lama da 23 centimetri e sferrato un paio di colpi, uno dei quali andato a segno nel torace.

Irpinia Sperone accoltellamento tra 16enni

Il giovane dopo aver tentato una breve fuga, è stato poi rintracciato dai carabinieri della compagnia di Baiano che hanno raccolto testimonianze e altri elementi e recuperato l’arma con cui il 20enne napoletano è stato ferito. Il 16enne si riteneva offeso nell’onore perché il rivale avrebbe più volte tentato di uscire con la sua ragazza. E’ stato poi raggiunto a casa e denunciato alla procura per i minori di Napoli per porto abusivo di arma da taglio e lesioni aggravate.