Home Curiosità Pelle secca: i rimedi naturali per idratarla a costo zero!

Pelle secca: i rimedi naturali per idratarla a costo zero!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:29
CONDIVIDI

La pelle secca necessita di cure e attenzioni costanti. Non è necessario sperperare un patrimonio per l’acquisto di creme “miracolose”.  Vediamo nel dettaglio! Pronti?  Si parte!

Pelle secca, che tira e si screpola? Dalla natura, tutti i rimedi per nutrirla!

La pelle, sia del corpo che del viso, necessita di idratazione costante.  Oggi, ci occuperemo nello specifico dei trattamenti estetici che possono essere tranquillamente preparati tra le mura domestiche. Aprite la dispensa e tirate fuori gli ingredienti. Vi occorre, delle uova, dell’olio d’oliva, un vasetto di yogurt magro bianco, una banana, un vasetto di miele, della panna, latte e del burro. Vediamo come preparare delle maschere low cost dai risultati sorprendenti!

Maschere fai da te per nutrire la pelle secca in profondità

Le uova sono ricche di calcio, fosforo e ferro. Proprio per questo non è solo un prodotto da mangiare, mangiare, ma è anche un ottima base per creare delle maschere super nutrienti. Prendete due uova, separate i tuorli dall’albume. Ponete i tuorli in una ciotola e aggiungete un cucchiaio di olio extra vergine d’oliva. Le uova contengono tantissime vitamine, utili per contrastare l’invecchiamento cutaneo e rimpolpare i tessuti. Applicate il composto sul viso e lasciatelo agire per circa 30 minuti, poi risciacquate con acqua tiepida. La pelle apparirà subito liscia e nutrita. Potete ripetere il trattamento una volta alla settimana.

Anche lo yogurt è un prodotto economico e super idratante che può costituire un’ottima base per creare delle maschere per nutrienti per la pelle del viso.  Prendete un vasetto di yogurt bianco, senza zuccheri e coloranti aggiunti.  Poi aggiungete un cucchiaio di miele e miscelate. Ottenuto un composto omogeneo, spalmatelo sulla pelle secca e tenetelo in posa per circa mezz’ora, poi lavate il vostro viso con dell’acqua tiepida. Ripetete l’operazione due volte alla settimana.

Sapevate che il burro può essere utilizzato per la creazione di maschere nutrienti per la pelle? E ‘ proprio così! Il migliore, per idratare è quello al cocco. Prendete un cucchiaio di burro al cocco e unitelo ad un cucchiaio di olio extra vergine d’oliva. E’ un trattamento intensivo, per questo è meglio tenerlo in posa non più di 15 minuti e ripetere l’applicazione due volte al mese.

E che dire della panna? Un alimento sicuramente ipocalarico che se consumato in grandi quantità non giova di certo al girovita! Ma, non dovete rinunciarci totalmente. Infatti, la panna è un’ottima base per la creazione di maschere nutrienti per la pelle secca. Vediamo come utilizzarla. Unite la panna liquida al miele e mescolate. Applicate il composto creato sulla pelle e lasciatelo agire per 30 minuti. Risciacquate e, ripetete il procedimento almeno una volta alla settimana.

LEGGI ANCHE—-Ti piace stare solo? Sei spesso in ritardo? Sei un genio! Lo dice la scienza!

LEGGI ANCHE—-Il bicarbonato ti fa bella! Tutti gli utilizzi cosmetici di un prodotto low cost

Ricordate inoltre che la pelle secca va nutrita dall’interno. E’ dunque importantissimo bere almeno 8 bicchieri di acqua al giorno, mangiare tanta frutta e verdura di stagione e evitare l’applicazione di cosmetici contenenti sostanze irritanti.