Simona Ventura commossa: la sorpresa a sua figlia Caterina

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:10

Simona Ventura pubblica sui social un momento emozionante che riguarda sua figlia Caterina e la sua tata: le due non si vedevano da 8 anni. 

Quando Caterina entrò nella vita di super Simo

Un incontro che Simona Ventura ha voluto condividere con tutti i suoi follower, pubblicando tre foto che raccontano la réunion di sua figlia Caterina con la sua Tata. Tre immagini cariche di affetto e di atmosfera familiare, con la 14enne, sua figlia adottiva, sorridente assieme a colei che l’ha accudita fino all’età di 6 anni.

Come sanno in molti Simona Ventura nel 2006, quando era già mamma dei due suoi figli naturali, Niccolò e Giacomo, avuti dalla storia burrascosa con Stefano Bettarini, le piovve addosso un evento a cui non riuscì a non dare peso.

Il percorso dell’ affido fino all’adozione

Proprio quell’anno venne al mondo Caterina, figlia di una parente della Ventura, la quale per motivi personali, non poteva occuparsi di lei. Fu così che Simona, nel bel mezzo della sua vita piena d’impegni, decise senza battere ciglio, di occuparsi della bambina, iniziando, quando la piccola aveva poche settimane, un percorso di affido, non senza difficoltà.

Caterina  fu inizialmente affidata alla Ventura per un periodo di due anni. Successivamente l’affido fu rinnovato per altri due, ma Simona nutriva già il desiderio di volersi occupare di Caterina per il resto della sua vita.

Allora la conduttrice chiese e ottenne che l’affido si trasformasse prima in un affido sine die, cioè senza termine, e successivamente in una vera e propria adozione, concretizzatasi nel 2014.

Simona Ventura
Simona Ventura- Foto Ig- Meteoweek

La figlia di Simona Ventura insieme alla sua Tata

Oggi Caterina è una dolce e graziosa ragazzina di 14 anni, considerata nè più nè meno come la terza figlia di Simona Ventura. Proprio in queste ore la conduttrice televisiva ha postato tre scatti che immortalano un momento speciale:

Oggi ho organizzato una bella sorpresa per @caterina.venturaa. Ha incontrato la sua tata Lulù dopo 8 anni!! Ci siamo tutti commossi e abbiamo pianto lacrime di gioia. Grazie Lulù per tutto quello che hai fatto nei 13 anni di vita che hai percorso con noi. Non perdiamoci di vista.

Ha scritto Simona Ventura a corredo delle immagini, ricevendo in brevissimo tempo, una valanga di cuoricini e commenti di consenso e ammirazione.

L’affido, una strada alternativa all’adozione

Qualche tempo fa l’ex conduttrice di Quelli che il calcio si lasciò andare ad un lungo discorso sull’affido. Queste le sue parole:

LEGGI ANCHE ———–>Simona Ventura si separa dal compagno | Giovanni Terzi pronto per il Gf Vip?

LEGGI ANCHE ———–>Simona Ventura ottiene la sua rivincita | Conduttrice determinata al GF Vip

“Caterina ha due mamme – aveva confessato Super Simo in un’intervista – Ci sono io e c’è la sua mamma biologica, una mia parente che non ha potuto tenerla con sé. È complicato, ma possibile. E molto bello. Voglio dire a chi vuole un figlio che c’è una strada, tortuosa e magnifica, diversa dall’adozione. L’affido. È una possibilità data a chiunque sia disposto ad accogliere e amare un bambino solo: coppie non sposate, single, ultra-cinquantenni. Non è detto che poi ‘ti portino via’ il bambino che ami. E comunque non sarebbe uno scippo, ma un lasciare andare amoroso. Un legame che non finisce mai”