Home Gossip Reazione a catena gaffe: l’errore incredibile, Marco Liorni stupito

Reazione a catena gaffe: l’errore incredibile, Marco Liorni stupito

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:05
CONDIVIDI

Il conduttore Marco Liorni stupito di fronte alla gaffe di una concorrente di Reazione a catena. Ma cosa è successo?

Marco Liorni – Fonte: Facebook

Gaffe a Reazione a catena

Le Note Vocali hanno perso il titolo di campionesse del programma Reazione a Catena in seguito ad una gaffe. Il tutto è successo nel corso della puntata dello scorso 31 agosto nel corso de L’Intesa vincente. Entrambe le squadre avevano indovinato lo stesso numero di parole e per questo si è passati allo spareggio, dove chi è più veloce vince. Ebbene le due suggeritrici pongono la domanda alla loro amica che deve indovinare la parola misteriosa. “Quale animale costruisce case?”, dicono le due ragazze, convinte che la risposta della loro amica sarà castoro. Alla fine, però, la concorrente risponde “zebra”.

Una risposta inaspettata che ha stupito anche lo stesso conduttore Marco Liorni. La ragazza si è quindi giustificata dicendo di non aver capito bene cosa aveva detto una delle due amiche. Anziché costruisce, infatti, avrebbe capito strisce e da qui la risposta zebra. Una gaffe che non è passata inosservata, suscitando l’ilarità del popolo del web, con molti utenti che hanno commentato divertiti sui social. Una gaffe in seguito alla quale Le Note Vocali hanno perso il titolo di campionesse.

Marco Liorni – Fonte: Facebook

Le dichiarazioni di Marco Liorni

Al momento al timone di Reazione a catena, il programma continua a registrare ottimi risultati in termini di ascolti. Il conduttore, in un’intervista rilasciata qualche tempo fa a  Tv, Sorrisi e Canzoni ha raccontato: “Abbiamo dovuto ripensare la scenografia e, tra le altre novità, il pubblico in studio non ci sarà. Almeno non in carne e ossa. I nostri fan più affezionati saranno in collegamento video da casa loro: il calore che ci regalano è davvero prezioso. Insomma, sarà un’edizione insolita”.

LEGGI ANCHE –> UnoMattina estate, la Rai ha deciso: chi sono i nuovi conduttori

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, Brosio attacca Conte: “Ha sbagliato, si è affidato alla scienza e non a Dio”

Per quanto concerne i giochi, invece, ha dichiarato: “Credo che sia importante ritrovare la ritualità della gara, dei giochi a cui siamo abituati, restare nella tradizione, insomma, senza cambiare chissà cosa. Proprio perché in studio avremo delle nuove regole da rispettare. Spero che, una volta stabilita la distanza, poi tutto diventi normale”

.

Marco Liorni – Fonte: Facebook