Home Cronaca Donna scomparsa ritrovata morta in un pozzo: emerge ipotesi di omicidio

Donna scomparsa ritrovata morta in un pozzo: emerge ipotesi di omicidio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:14
CONDIVIDI

Ritrovato il corpo senza vita di una donna a San Valentino Torio: si tratta della 31enne Luana Rainone, di cui si era denunciata la scomparsa più di un mese fa. Giallo sulla sua morte, si indaga sulla pista di omicidio.

Luana Rainone
Luana Rainone, 31enne ritrovata morta questa mattina in un pozzo – foto via Il Riformista

Macabro ritrovamento, quello avvenuto all’alba di oggi tra San Valentino Torio (Salerno) e Poggiomarino (Napoli). Una squadra di carabinieri ha infatti rinvenuto il corpo di una donna avvolto in una coperta e gettato all’interno di un pozzo. Dalle prime ricostruzioni si tratterebbe di Luana Rainone, donna originaria di Sarno, residente a San Valentino Torio, e scomparsa da ormai oltre un mese. Già scattate le indagini sul caso.

Luana Rainone ritrovata morta, scattate le indagini per omicidio

Le operazioni di recupero del corpo di Luana Rainone sono avvenute questa mattina. Dalle prime ricostruzioni e attraverso i primi rilevamenti, è stato possibile notare come il cadavere riporti i segni di diverse coltellate. Sul posto sono giunti i carabinieri della locale stazione e i militari della Sezione Scientifica del Nucleo Operativo e Radiomobile di Nocera Inferiore, e al momento l’ipotesi più accreditata è quella di omicidio.

la 31enne Luana Rainone
foto via Il Mattino

La donna di 31 anni, si ricorda, era scomparsa un mese fa (il 23 luglio scorso) da San Valentino Torio, località presso la quale viveva. Dopo essere uscita di casa da sola intorno alle ore 14:00, infatti, della donna si sarebbero perse completamente le tracce nel giro di poche ore. A denunciarne la scomparsa era stato il marito, mentre con l’aiuto di altri famigliari erano stati condivisi – soprattutto attraverso i social – dei messaggi di segnalazione. Tra questi, oltre alla richiesta di collaborazione da parte dei residenti di zona, si chiedeva disperatamente alla donna di ritornare a casa.


PUÒ INTERESSARTI ANCHE


Luana, però, quei messaggi non poteva leggerli. Ha infatti perso la vita probabilmente per mano di qualcuno, che dovrà ora essere identificato e fermato dalle autorità. Spetta quindi agli inquirenti tentare di far luce sulla tragica e buia vicenda. E come riportato dalle fonti, pare sia stato già individuato un presunto sospettato – per il quale potrebbe scattare un provvedimento di fermo d’indiziato di delitto. Sotto interrogatorio, però, pare siano state chiamate anche altre persone, forse informate sui fatti.