Home Gossip Veronica Lario e Berlusconi: il retroscena sul loro matrimonio

Veronica Lario e Berlusconi: il retroscena sul loro matrimonio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:24
CONDIVIDI

Veronica Lairo è stata la seconda moglie di Berlusconi e anche la più esposta al gossip a causa di una famoso patto tra coniugi…

Lanciata sotto i riflettori dello scandalo

L’ ex attrice Veronica Lairo fece perdere la testa a Silvio Berlusconi, quando lui, come si racconta, era ancora legato a Carla Elvira Lucia Dall’Oglio, la sua prima moglie.

La Lario, ha lavorato in teatro, al cinema e in televisione recitando anche in due film sul piccolo schermo come Bel Ami di Sandro Bolchi e La vedova e il lavapiatti di Mario Landi.

La sua notorietà però deriva soprattutto per essere stata la seconda moglie di Silvio Berlusconi, dal 1990 al 2014, anno in cui divorziarono e soprattutto l’anno degli scandali e del periodo in cui Veronica Lairo fu lanciata nel pentolone del gossip, per merito di, secondo quanto si apprende dai giornali dell’epoca, di Daniela Santachè.

Daniela Santachè difende Silvio Berlusconi

Fu proprio la politica e imprenditrice italiana, detta la pitonessa, a sganciare la bomba più forte in difesa di Silvio Berlusconi e ai danni di Veronica Lairo: “Il Presidente non ha sfasciato nessuna famiglia, è Veronica Lario che ha un compagno”. Ha dichiarato all’epoca la Santachè, spingendo sempre di più la seconda moglie del Cavaliere sotto i riflettori degli scandali.

“Veronica Lario da molto tempo ha al fianco un suo compagno. Si chiama Alberto Orlandi, ha 47 anni , è capo del servizio di sicurezza di Villa Macherio, e con lui condivide progetti, interessi e vacanze”, così aveva continuato la Santanché, per poi rispondere in maniera categorica alle domande dei giornalisti: “Il Presidente lo sa. Non solo, ma ha tentato di tutto per tenere ugualmente in piedi la famiglia. Ha rinunciato ad avere al suo fianco la sua donna, ha accettato che l’Italia non avesse una first lady, ha messo da parte il suo orgoglio di uomo. Con la moglie ha fatto un patto“.

Silvio Berlusconi sta lottando contro il Covid – meteoweek.com

Il patto tra Veronica Lairo e Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi e Veronica Lairo quindi fecero un patto, un patto che serviva a mantenere le apparenze, per il quieto vivere di tutti: “Ha pensato a figli, ai nipotini. Insomma, ha fatto quello che pochi uomini, soprattutto nelle sue condizioni, avrebbero fatto. Cosa gli sarebbe costato divorziare e rifarsi una famiglia, un amore? Il battito di un ciglio e la questione era risolta. E invece nulla. Poi Veronica ha rotto l’accordo, presumo consigliata da qualcuno interessato a gettare fango sul marito”.

Tutti si sono chiesti perché Veronica Lairo ha voluto infrangere il suddetto patto, che tutto sommato era anche a suo vantaggio? Un patto durato per 10 anni, durante il quale gli ex coniugi si sono rispettati pubblicamente pur avendo storie sentimentali indipendenti: un classico matrimonio aperto insomma. Molti dissero, come anche Daniela Santachè,  il patto venne rotto “per gettare fango sul marito”.

LEGGI ANCHE ———–>Berlusconi positivo al Covid, Veronica Lario: “Chiamare Silvio? Non serve…”

LEGGI ANCHE ———–>Chi è la “suocera”di Silvia Toffanin? Ecco la prima moglie di Silvio Berlusconi

Veronica Lairo invece, la diretta interessata, lo spiega in maniera diversa. A quanto pare suo marito Silvio Berlusconi avrebbe superato il limite. Come tutti sanno ad un certo punto subentrarono i molteplici scandali a fondo sessuale che coinvolsero il Cavaliere e a quel punto, la Lairo decise di allontanarsi definitivamente e pubblicamente:“Mi sono spesso chiesta negli ultimi due anni quanto tempo ci sarebbe voluto perché Silvio dimenticasse la sua promessa di non imbarazzare me e la sua famiglia. Non mi aspettavo che avrebbe dimenticato così in fretta”. Aveva dichiarato la madre di Barbara, Eleonora e Luigi Berlusconi.