Home Cronaca Coronavirus, l’Oms avverte: il vaccino non arriverà a tutti prima del 2022

Coronavirus, l’Oms avverte: il vaccino non arriverà a tutti prima del 2022

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:39
CONDIVIDI

La ricercatrice: “Non è una formula magica che arriverà a gennaio e risolverà i problemi del mondo”. Su vaccini niente scorciatoie, bisogna rispettare le regole

Vaccino Covid non prima del 2022

L’Oms mette in guardia la popolazione mondiale che il vaccino contro il coronavirus potrebbe non arrivare a tutti prima del 2022. “Non è una formula magica che arriverà a gennaio e risolverà i problemi del mondo”, ha dichiarato la dottoressa Soumya Swaminathan, uno dei ricercatori leader dell’Agenzia dell’Onu. “Ci vorrà molto tempo prima di raggiungere l’immunità di gregge, con il 60% o il 70% della popolazione immunizzata, ed effettivamente interrompere la trasmissione. Bisognerà aspettare fino al 2022 senza dubbio e fino ad allora le popolazioni devono essere disciplinate”, ha precisato.


LEGGI ANCHE:


Vaccino covid non prima del 2022 per tutti Soumya Swaminathan
La ricercatrice Soumya Swaminathan

Niente scorciatoie sui vaccini, bisogna rispettare le regole

Su vaccini niente scorciatoie, bisogna rispettare le regole “Solo perché parliamo di velocità e distribuzione, non vuol dire che dobbiamo fare compromessi o prendere scorciatoie”, il processo per l’ottenimento di un vaccino “deve seguire le regole. Per farmaci e vaccini da somministrare alle persone, bisogna testare la sicurezza, prima di tutto”. Lo ha dichiarato la Chief Scientist dell’Organizzazione mondiale della sanità, Soumya Swaminathan, citata da Bbc, dopo che i test clinici di un possibile vaccino per il coronavirus sviluppato da AstraZeneca sono stati sospesi.