Incastrati dai loro stessi video: si filmavano durante i borseggi (VIDEO)

Si facevano dei filmati mentre borseggiavano le persone nelle stazioni della metropolitana. Due rumeni di 25 e 28 anni, entrambi con precedenti, incastrati dai loro stessi video.

si filmano durante i borseggi

Gli agenti sono intervenuti in un negozio a Milano, in via Brunelleschi, lunedì pomeriggio. Il commerciante, insospettito dai due rumeni, che avevano provato ad acquistare dei prodotti con una carta di pagamenti le cui transazioni venivano sempre rifiutate, ha chiesto l’aiuto della polizia.


LEGGI ANCHE:


All’arrivo degli agenti, i due malviventi si sono mostrati subito nervosi. Il 25enne ha provato anche a disfarsi rapidamente di una carta, con cui stava tentando di pagare un cellulare da 1.200 euro, carta che poi è risultata intestata ad una donna che ne aveva chiesto il blocco circa un’ora prima alla propria banca, dopo essere stata appunto derubata. La proprietaria della carta aveva segnalato alcuni prelievi effettuati subito dopo il furto. Alla donna era stato sottratto anche lo smartphone.

si filmavano durante i borseggi

I video sul cellulare

I poliziotti hanno effettuato controlli sul cellulare del 25enne ed hanno così potuto appurare che l’uomo, insieme ad altri complici, filmava i borseggi che faceva nelle stazioni della metropolitana. Tra i video, anche quello del furto compiuto nella mattinata di lunedì, dove si vede il 25enne, gettare a terra il cellulare sottratto alla donna per poi distruggerlo. Nelle tasche del mavivente vi erano inoltre 1.165 euro in contanti, alcuni tagli corrispondevano alla somma prelevata con la carta della donna, vittima dell’ultimo furto.