Storie Italiane, Eleonora Daniele lo massacra in diretta: cosa è successo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:32

Tornata di recente al timone di Storie Italiane, Eleonora Daniele ha parlato nel corso della trasmissione della vicenda riguardante un barista finito al centro dell’attenzione dei media per via di un cartello con una sorta di tariffario in basa alla taglia di seno. Ecco cosa è successo!

Eleonora Daniele – Fonte: Facebook

Il cartello delle polemiche

Ha destato molto scalpore la vicenda di un barista finito al centro dell’attenzione dei media per via di un cartello esposto nel suo locale, con una sorta di tariffario nel quale ad ogni taglia di seno veniva abbinato un drink. Un modo, a detta dei proprietari del bar, scherzoso, attraverso il quale condurre le donne a rivelare la taglia del loro seno.

Sulla vicenda è intervenuta Eleonora Daniele che nel corso della puntata di Storie Italiane dello scorso 23 settembre ha affermato: “Queste cose non si fanno neanche per ridere, questa è una mentalità che va cambiata!”. Il titolare del locale, ricordiamo, ha dichiarato nel corso di alcune interviste che il “tariffario” esposto era solo un gioco. Eleonora Daniele, però, si sfoga: “È una cosa che preoccupa il fatto che il barista abbia detto di averlo fatto per ridere”. Presente in studio anche Nadia Rinaldi che, a sua volta, ha affermato: “Se il proprietario del locale fosse un gentiluomo dovrebbe offrire addirittura gratis la prima consumazione alle donne”.

Eleonora Daniele – Fonte: Facebook

Argomento minigonna a scuola

Sempre nel corso della puntata di Storie Italiane, Eleonora Daniele ha affrontato l’argomento della minigonna a scuola. Ha destato molto scalpore, infatti, la richiesta di una vicepreside di Roma che ha consigliato alle studentesse di non mettersi le minigonne a scuole, onde evitare che ai professori cadesse l’occhio.

Tra gli ospiti presenti in studio Alda D’Eusanio e Samantha De Grenet, con due posizioni antitetiche. Se, da un lato, la D’Eusanio spinge per la totale libertà femminile di vestirsi, dall’altro canto la De Grenet ha affermato: “Se non volete che l’occhio caschi, evitate di vestirvi in una certa maniera”. Per poi aggiungere: “La minigonna è normale che uno se la mette anche per farsi guardare, per farsi notare”.

Leggi Anche -> Omaggio a Federico Fellini: spettacolo teatrale per i 100 anni dalla nascita

Leggi Anche -> Sandra Milo si confessa | Il trauma di un amore perduto nel momento più bello

Parole che hanno trovato Eleonora Daniele in disaccordo, con la conduttrice che ha dichiarato: “È un po’ diversa la cosa. La professoressa non ha parlato di decoro: ha detto che quell’abbigliamento avrebbe potuto infastidire i maschi”. Per poi aggiungere: “Le donne non dovrebbero preoccuparsi di cosa pensano gli uomini“.

Eleonora Daniele – Fonte: Facebook