Regina Elisabetta ha costretto la madre ad assistere al suo funerale da viva: “Una cosa folle”

Secondo alcuni voci attendibili la Regina Elisabetta avrebbe costretto la madre ad assistere al suo funerale, un gesto decisamente folle e macabro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:23

Le regole d’etichetta della casa reale dei Windsor non sono sempre così condivisibili. In alcuni casi la Regina Elisabetta regnante con meriti a cui è devoto tutto il rispetto nazionale ma anche internazionale di varie personalità della politica e non solo ha dovuto affrontare situazioni non prevedibili come per esempio la morte prematura di Lady Diana, considerata dai sudditi la Principessa del popolo, madre del futuro re ma non più membro della famiglia reale.

Funerale Lady Diana, protocollo reale improvvisato

In occasione del funerale di Lady Diana ex membro dei Windsor la regina Elisabetta ha dovuto adottare un protocollo provato per ben 22 anni e che era previsto per la morte della Regina Madre defunta ben 5 anni dopo Lady Diana  all’età di 101 anni. Il protocollo previsto a cui era stato dato il nome di Operazione Tay Bridge era stato ideato per attuare il funerale della capostipite, ma fu poi espletato per dare l’addio all’ex moglie di Carlo. La regina Madre fu costretta così ad assistere al suo funerale, un episodio decisamente macabro che viene oggi rivelato da Rachel Bowie esperta conoscitrice di Buckingham Palace.

“La regina Elisabetta ha chinato la testa mentre passava la bara di Lady Diana. Era in piedi fuori da Buckingham Palace con la Regina Madre e questo è un fatto strano che ho notato. Il corteo funebre e la cerimonia erano stati effettivamente provati regolarmente negli ultimi 22 anni in preparazione per la morte della Regina Madre, si chiamava Operazione Tay Bridge.”

Leggi anche —-> La regina furiosa con Harry e Meghan: lite nella Royal Family

Leggi anche —-> Regina Elisabetta devastata: “Potrebbe non tornare mai più a casa”

Operazione Tay Bridge: il funerale della Regina Madre adottate per Lady Diana

L’Operazione Tay Bridge costrinse in un certo modo la Regina Madre ad assistere a quello che sarebbe stato il suo funerale. Una scelta che non fu rivelata in quel momento, che la Regina Elisabetta prese con la consapevolezza che a Palazzo non esisteva un protocollo reale per celebrare la scomparsa prematura della madre dei suoi nipoti William e Henry. L’insider Rachel Bowie esperta di aspetti reali inglesi ha anche aggiunto quanto sia stato di cattivo gusto far assistere al triste evento l’anziana donna:

“L’avrebbero attivato per la sua morte, ma in realtà non è morta fino a cinque anni dopo che Diana è morta e lei aveva 101 anni. È abbastanza folle che abbia visto il suo funerale svolgersi in tempo reale.”