Maltempo, è allerta rossa in Liguria: frane, inondazioni e allagamenti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:10

Maltempo in Liguria, Toti ha diramato l’allerta rossa in molte zone della Regione. Frane nello Spezzino, ponte chiuso a Ventimiglia. Pericolo idrogeologico, previsti 120 mm di pioggia.

meteo - liguria allerta rossa
maltempo in Liguria – foto via Il Corriere

L’ondata di maltempo che sta imperversando sul Nord-Italia sta già cominciato a provocare seri danni in alcune zone del Paese. Se in Veneto Zaia ha dichiarato di essere in allerta rossa, a causa soprattutto dei recenti allagamenti, in Emilia Romagna è il vento a far scattare l’allarme. Dalle previsioni, infatti, sono attese raffiche fino a cento chilometri già per la giornata di oggi, venerdì 2 ottobre. Un weekend di maltempo, questo in arrivo, che colpirà anche Roma, dove sono previsti per domani temporali, e Milano, che sarà vittima di piogge intense.

Maltempo il Liguria: “Siamo in allerta rossa”

Siamo in allerta rossa in molte zone della regione a esclusione di Genova e Savona dove l’allerta è arancione, cosa che non vuol dire che non ci siano rischi”. Questa la conferma del presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, al termine dell’incontro sul maltempo tenutosi oggi con i vertici della protezione civile e di Arpal. “L’allerta è cominciata questa notte e andrà avanti nei vari bacini della regione fino a tardi mattinata di domani. Previsto un peggioramento già a partire da ora”, ha aggiunto il governatore.

Maltempo in Liguria
allagamenti e frane in Liguria – foto via TGCOM 24

E proprio nella Regione, il fiume Vara è già esondato in diversi punti, tra Sesta Godano e Varese Ligure, in provincia di La Spezia. E ancora, si parla di strade provinciali interrotte, allagamenti e numerosi disagi per la popolazione. A Maissana si sono verificate alcune frane, con diverse case che risultano ora raggiungibili soltanto attraverso le vie secondarie. Sul posto sono sopraggiunti immediatamente gli uomini della protezione civile e i vigili del fuoco, al lavoro per ripristinare la sicurezza dell’area. Le abitazioni che affacciano sul fiume, sarebbero per ora a rischio sgombero.


POTREBBE INTERESSARTI ANCHE


A preoccupare, però, è anche il fiume Magra, a rischio piena. Sempre in provincia di La Spezia, esondato invece il torrente Borsa, con l’acqua che è arrivata fino alla strada comunale e ha creato torrenti che hanno trascinato via sia le auto parcheggiate e che un camion, incastratosi poi nella zona della Provinciale 523. E ancora, un’altra frana, avvenuta tra Maissana e Tavarone, è caduta a pochi metri di distanza da un mezzo in transito. Illeso il conducente. Come reso noto poche ore fa dalla Regione in una nota in merito al maltempo che sta colpendo il territorio ligure, l’allerta rossa è diramata su tutta la Regione ad eccezione del centro (Savona e Genova).