Lady Diana e la scoperta del tradimento: Principe Carlo, vendetta mai digerita

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:57

Il matrimonio tra Lady Diana e il Principe Carlo è stato fin da subito caratterizzato da difficoltà e incomprensioni che i due hanno portato avanti fino alla separazione. In seguito sono emersi dei particolari della loro storia decisamente interessanti e curiosi.

Il matrimonio di Lady Diana e il Principe Carlo

Lady Diana e il Principe Carlo si sono conosciuti durante una battuta di caccia. In quel periodo l’erede al trono frequentava la sorella della donna, Lady Sarah. Nonostante ciò tra Carlo e Diana nascerà subito un interesse che porta il Principe a terminare la relazione con Lady Sarah. Lady D ha da subito cominciato a frequentare le proprietà della famiglia reale per svariati eventi e feste. Inoltre i due continuano ad incontrarsi durante manifestazioni organizzate da amici in comune. Questa frequentazione ben presto si evolve in una relazione, fino ad arrivare al tanto atteso matrimonio il 29 luglio del 1981. Le nozze vengono celebrate nella cattedrale di San Paolo a Londra e trasmesse in mondovisione con un totale di 750milioni di spettatori.

LEGGI ANCHE—>Carlo e Lady Diana, retroscena della luna di miele: se la spassava mentre…

LEGGI ANCHE—>Camilla Parker soffre della stessa dipendenza di Lady Diana: ecco di cosa si tratta

 

La scoperta del tradimento e il Revenge Dress

Nonostante tutte le premesse per una storia d’amore da sogno per la coppia non sarà così. Tra i due subito emerge un’incompatibilità caratteriale: Diana è attiva, sveglia, ha voglia di fare mentre Carlo è molto focalizzato sullo studio e sulla lettura. Questa diversità porta la relazione in un terreno complesso fatto di scarsa comunicazione e incomprensioni. Come se non bastasse il cuore dell’erede al trono è occupato da un’altra donna: Camilla Parker Bowles. Il 29 giugno 1984 è probabilmente il giorno che segna la fine definitiva del matrimonio tra Lady D e Carlo. Infatti proprio il Principe rilascia un’intervista in cui, quando il giornalista chiede se fosse sempre stato fedele alla moglie, risponde: “Sì, fino a quando non si è irrimediabilmente spezzato tutto.”  Questa confessione rappresenta l’inizio della fine della relazione ma anche il momento della resa dei conti tra Lady Diana e il Principe Carlo. Infatti proprio la stessa sera si sarebbe tenuto un importante evento di beneficenza organizzato da Vanity Fair a cui avrebbe preso parte anche la famiglia reale. La principessa aveva già deciso di indossare per l’occasione un abito di Valentino, tanto che la stessa azienda aveva anche rilasciato un comunicato stampa per l’occasione.

All’ultimo minuto Lady Diana decide di cambiare abito e di indossare quello che avrebbe diventato noto a tutti come il “Revenge Dress”( abito della vendetta). Nello specifico di trattava di un vestito disegnato da una stilista greca che era già stato proposto a Lady D in passato ma che la donna aveva giudicato troppo audace per la carica ricoperta. Ma era arrivato il momento di sfoggiarlo e mettere un punto alla storia con Carlo per iniziare la vita della “nuova” Diana.