A 19 anni si schianta contro una casa: è vittima di una fine atroce

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:13

L’incidente in provincia di Bergamo coinvolge un ragazzo di appena 19 anni che nella notte si è schiantato contro una casa.

A 19 anni si schianta contro una casa: è vittima di una fine atroce
A 19 anni si schianta contro una casa: è vittima di una fine atroce – meteoweek

19 anni e tutta la vita davanti: un ragazzo se l’è vista portare via nella notte dopo essersi schiantato contro un’abitazione nella Bergamasca, nel territorio di Entratico. Vani i tentativi di rianimarlo da parte dei soccorritori del 118 intervenuti prontamente sul posto che non hanno potuto farlo altro che constatarne il decesso. La richiesta al 118 è giunta poco prima dell’una della notte tra sabato e domenica scorsi quando è stato chiesto l’intervento lungo via Nazionale nei pressi del comune di Entratico, in provincia di Bergamo. Pochi minuti per l’arrivo di ambulanza e polizia ma è stato tutto inutile: le condizioni del giovane coinvolto dell’incidente sono apparse subito disperate. Troppo gravi le ferite riportate nello schianto e nonostante il personale medico abbia provato a rianimarlo per lui non c’è stato nulla da fare. Il decesso del 19enne è stato constatato sul posto e non è stato necessario il trasporto in ospedale.

Leggi anche –> Bimbo di 18 mesi chiuso in gabbia con topi e serpenti

Leggi anche –> Aggressione gay in centro: choc alla scoperta dei colpevoli

Leggi anche –> Strage di Bologna, choc in aula: ecco chi sono i mandanti

Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek

Bergamo: cosa è successo al ragazzo di 19 anni morto nella notte? – meteoweek

Il personale medico e la polizia ha testimoniato che non c’erano altre auto coinvolte nello scontro. Al momento le cause dell’incidente sono ancora da accertare. Sul luogo dell’incidente sono giunti anche i carabinieri del comando provinciale di Bergamo che hanno effettuato i rilievi necessari a chiarire la dinamica dell’incidente: stando a una prima ricostruzione sembra che il 19enne, residente nello stesso comune di Entratico, stesse viaggiando a bordo della sua auto, una Renault Clio, quando è uscito fuori strada e si è schiantato contro il muro di cemento di un’abitazione posta lungo via Nazionale. Forse l’alta velocità, forse una distrazione. I carabinieri avranno il compito di chiarire i motivi dell’improvvisa uscita di strada della vettura che ha causato il decesso del giovane automobilista la cui identità non è stata ancora resa nota. Non si conoscono nemmeno i nomi dei proprietari dell’abitazione che saranno stati svegliata nella notte da un drammatico boato e avranno assistito agli ultimi attimi della tragedia.

Appena una settimana fa tre giovani, una ragazza diciassettenne e due ragazzi di 18 e 19 anni, sono stati coinvolti in un incidente avvenuto in piena notte. Alla circonvallazione delle valli, poco prima delle 2, secondo le prime informazioni, la loro vettura è uscita di strada e si è ribaltata. Soccorsi dai sanitari del 118, i giovani sono stati portati all’Humanitas Gavazzeni e all’ospedale Papa Giovanni. Le loro condizioni non sembrano gravi. Loro hanno avuto salva la vita, ora ci penserà la polizia a ricostruire l’accaduto.