Bollettino 16 ottobre, l’avanzata del Covid: 10.010 nuovi positivi e 55 decessi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:35

Il bollettino di oggi 16 ottobre registra un incremento di 10.010 casi positivi in 24 ore. Male la Campania, che anche oggi supera i mille positivi in 24 ore, con 1.261 contagi di cui 68 sintomatici e 1.193 asintomatici, per un totale, da inizio pandemia, di 23.033 casi.

bollettino 16 ottobre - meteoweek.com

Peggiora sempre più la situazione coronavirus in Italia, che registra nella giornata di oggi 16 ottobre 10.010 nuovi casi in 24 ore. Ieri erano 8.804. I tamponi effettuati sono stati 150.377, un numero più basso di 12mila unità rispetto a ieri. La percentuale dei positivi individuata oggi, se rapportata al numero dei tamponi processati, è intorno al 7 (precisamente 6,6%). In sostanza su 100 test eseguiti 7 sono risultati positivi, ieri era del 5%. In aumento anche le terapie intensive, che nella giornata di oggi registrano un +52, arrivando a un totale di 638. Stessa cosa per i ricoveri: sono 382 in più quelli effettuati nella giornata di oggi, per un totale di 6.178. I nuovi decessi registrati nelle ultime 24 ore sono invece 55. Attualmente il numero di tutte le persone trovate positive dall’inizio dell’epidemia ammonta a 391.611 unità. Le regioni più colpite dall’incremento di casi sono: Lombardia (+2.419) che detiene il record di più contagi per il quarto giorno di fila, Campania (+1.261) e Piemonte (+821). Per quanto riguarda il numero di pazienti ricoverati, è il Lazio la prima regione che oggi supera i mille ricoverati: sono 1.004 (mentre 98 sono i malati in terapia intensiva). Segue la Lombardia con 834 ricoverati e 71 persone in terapia intensiva. Infine la Campania: 786 ricoverati e 67 persone in terapia intensiva.


LEGGI ANCHE:


Si pensa intanto a nuove strette anti-Covid, tant’è che Franceschini, capo della delegazione Pd al Governo, avrebbe già chiesto al premier Conte una riunione per la valutazione di nuove misure, d’intesa con le Regioni. Il premier intanto afferma: “Chiudere le scuole non è la soluzione migliore”. Preoccupa, però, il monitoraggio Iss che mette in chiaro: in Italia l’epidemia è “in fase acuta”. A preoccupare è soprattutto l’indice Rt, salito a 1,17. L’incremento di casi registrato in Italia è in linea con il rapido aumento di positivi in Europa e in tutto il mondo. Stando ai dati della Johns Hopkins University sono 39 milioni i contagi da coronavirus registrati fino ad ora in tutto il mondo.

I casi Regione per Regione

Il dato fornito qui sotto, e suddiviso per Regione, è quello dei casi totali (numero di persone trovate positive dall’inizio dell’epidemia: include morti e guariti). La variazione indica il numero dei nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore.

Lombardia 121.130 (+2.419, +2%; ieri +2.067)
Emilia-Romagna 39.692 (+544, +1,4%; ieri +453)
Piemonte 41.895 (+821, +2%; ieri +1.033)
Veneto 34.277 (+704, +2,1%; ieri +600)
Marche 9.133 (+115, +1,3%; ieri +140)
Liguria 17.281 (+585, +3,5%; ieri +432)
Campania 23.033 (+1.261, +5,8%; ieri +1.127)
Toscana 21.017 (+755, +3,7%; ieri +581)
Sicilia 11.269 (+578, +5,4%; ieri +399)
Lazio 22.796 (+795, +3,6%; ieri +594)
Friuli-Venezia Giulia 6.093 (+165, +2,8%; ieri +136)
Abruzzo 5.825 (+178, +3,1%; ieri +203)
Puglia 10.734 (+313, +3%; ieri +257)
Umbria 4.210 (+198, +4,9%; ieri +263)
Bolzano 4.493 (+128, +2,9%; ieri +98)
Calabria 2.589 (+102, +4,1%; ieri +39)
Sardegna 5.736 (+133, +2,4%; ieri +186)
Valle d’Aosta 1.660 (+27, +1,6%; ieri +67)
Trento 6.715 (+111, +1,7%; ieri +62)
Molise 864 (+21, +2,5%; ieri +30)
Basilicata 1.169 (+57, +5,1%; ieri +37)


Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek

I decessi Regione per Regione

Il dato fornito qui sotto, e suddiviso per Regione, è quello dei morti totali dall’inizio della pandemia. La variazione indica il numero dei nuovi decessi registrati nelle ultime 24 ore. Le Regioni che oggi registrano il maggior numero di decessi sono: Sicilia (+10), Lombardia (+7) e Veneto (+7).

Lombardia 17.044 (+7, ieri +26)
Emilia-Romagna 4.504 (+1, ieri +1)
Piemonte 4.194 (+4, ieri +3)
Veneto 2.244 (+7, ieri +11)
Marche 992 (nessun nuovo decesso, come ieri)
Liguria 1.632 (+6, ieri +3)
Campania 499 (+3, ieri +9)
Toscana 1.187 (+2, ieri +2)
Sicilia 360 (+10, ieri +7)
Lazio 1.006 (+5, ieri +7)
Friuli-Venezia Giulia 359 (+1, ieri +2)
Abruzzo 491 (nessun nuovo decesso, ieri +2)
Puglia 630 (+5, ieri +7)
Umbria 91 (nessun nuovo decesso, come ieri)
Bolzano 293 (nessun nuovo decesso, come ieri)
Calabria 104 (nessun nuovo decesso, come ieri)
Sardegna 171 (+2, ieri +1)
Valle d’Aosta 146 (nessun nuovo decesso, come ieri)
Trento 416 (+1, ieri +2)
Molise 26 (nessun nuovo decesso, come ieri)
Basilicata 38 (+1, ieri nessun nuovo decesso)