Enorme roditore fa irruzione da un parrucchiere e semina il panico

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:15

Reggio Emilia, un enorme roditore fa irruzione da un parrucchiere: nutria semina il panico tra i cittadini e i clienti sbigottiti. L’animale è stato infine catturato grazie all’intervento delle guardie ambientali.

nutria reggio emilia
una nutria crea il panico a Reggio Emilia – foto via Il Resto del Carlino (Artioli)

Si è verificato questa mattina verso le ore 11, lo strano episodio. A Reggio Emilia, in via Emilia San Pietro (tra via dell’Abbadessa e via Gabbi) un enorme roditore ha fatto inaspettatamente irruzione all’interno di un esercizio, scatenando il panico tra i clienti e richiedendo l’intervento delle guardie ambientali della polizia locale. Una nutria si è infatti intrufolata nel salone di parrucchieri Giordano Ivano Hair Stylist, sotto gli occhi sbigottiti e divertiti dei presenti.

Reggio Emilia, un cliente inaspettato

A riportare la notizia è stato Il Resto Del Carlino. Secondo quanto si apprende, l’animale era stato segnalato da alcuni cittadini, che avrebbero fatto pervenire una chiamata alle forze dell’ordine. Intorno alle ore 10:15, infatti, il roditore era stato avvistato sotto un’auto parcheggiata in via Emilia San Pietro. Sul posto, dunque, sarebbero intervenuti sia i volontari dell’Enpa, che anche le guardie ambientali. Armati di retino e bastone, l’intento era quello di prevelare l’animale rimasto infilato sotto il veicolo, e di portarlo in un centro di soccorso specializzato.

nutria a reggio emilia
le guardie ambientali tentano di catturare la nutria, Reggio Emilia – foto via Il Resto del Carlino (Artioli)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE


Per nulla intenzionata ad abbandonare il suo improvvisato nascondiglio, la nutria è rimasta infastidita dal gruppetto che si era creato attorno al veicolo. Tra cittadini curiosi, cani a passeggio e addetti ai lavori, i volontari sono infine riusciti dopo diversi tentativi a smuovere il roditore, se non fosse per un piccolo imprevisto.


Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek

Scappata via veloce da quella Citroen parcheggiata, la nutria si è infatti rifugiata verso la prima porta trovata aperta nei paraggi – guarda caso, proprio quella del parrucchiere Giordano Ivano. Una visita senza dubbio inaspettata, quella del roditore all’interno del salone, che tra clienti impauriti, occhi incuriositi e sguardi divertiti, è stato infine bloccato dalle guardie ambientali. Entrate all’interno del negozio con una gabbia al seguito, la nutria fuggitiva è stata dapprima bloccata, e infine catturata; ma ci è voluto comunque mezz’ora.