Johnny Depp si pente, trasforma il tatuaggio dedicato all’ex Winona Ryder

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:45

Una storia tra due attori simbolo degli anni 90, finita così male da indurre uno dei due a cancellarne per sempre il ricordo: stiamo parlando di Johnny Depp e Winona Ryder.

Johnny Depp e Winona Ryder
Johnny Depp e Winona Ryder- Foto web- Meteoweek

Fu amore a prima vista tra Johnny Depp e Winona Ryder: nel momento in cui i loro sguardi si incrociarono alla presentazione newyorkese del film Great Balls of Fire è scattata la scintilla.

Si rividero poi nella stanza di Johnny Depp al leggendario Chateau Marmont: lei aveva 17 anni, lui 26.

LEGGI ANCHE -> Eddie Murphy offre un prezioso quanto insolito consiglio ai giovani attori

Johnny Depp e Winona Rider: amore al primo sguardo

Johnny aveva già alle spalle relazioni finite male con colleghe famose come Sherilyn Fenn e Jennifer Grey. “Quando ho incontrato Johnny ero totalmente vergine. Lui ha cambiato tutto. E’ stato il mio tutto. Il mio primo vero bacio. Il mio primo fidanzato. Il primo uomo con cui ho fatto sesso. Per questo sarà sempre nel mio cuore. Per sempre”, diceva la Rider.

Anche lui perse la testa e decise di farsi tatuare sull’avambraccio destro la scritta “Winona forever”. Restano insieme per quattro anni e recitano anche insieme nel cult “Edward mani di forbice”. Nell’estate del 1993 il portavoce di Winona Ryder annuncia la fine: “Erano giovani, le loro strade hanno preso cammini diversi”.

LEGGI ANCHE -> Amber Heard | l’attrice rischia tre anni di carcere per le accuse a Johnny Depp

La trasformazione del tatuaggio in onore dell’ex

A questo punto Johnny decide di cancellare quella relazione anche dalla sua pelle, trasformando la scritta “Winona forever” in “Wino Forever”. I due non si sono più incrociati fino a qualche tempo fa quando l’attrice lo ha difeso dalle accuse di violenza dell’ex moglie, rilasciando questa dichiarazione.

tatuaggio Johnny Depp e Winona Ryder
tatuaggio Johnny Depp per Winona Ryder- Foto web- Meteoweek

Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek

“Non è mai stato un violento, è una brava persona. Ho conosciuto Johnny bene, anni fa. Siamo stati insieme per quattro anni, e lo considero il mio migliore amico. Per quanto riguarda la mia esperienza, che è decisamente differente, sono stata scioccata, confusa e arrabbiata quando ho sentito le accuse contro di lui. L’idea che sia una persona incredibilmente violenta è la cosa più lontana possibile dal Johnny che ho conosciuto e amato. Non riesco a credere a queste accuse”.